OMS: Coronavirus è pandemia! L’Italia ci da speranza

Ufficiale, l’Oms dichiara che il Coronavirus è una pandemia. Nella stessa conferenza stampa si elogia il lavoro svolto dall’Italia nel contrastarla.

OMS Coronavirus Conte Ghebreyesus

Al momento le misure di contenimento drastiche sono le uniche che possono interrompere la catena di contagio.

Il Coronavirus è una pandemia

Nel corso di un briefing di aggiornamento tenuto a Ginevra sulla situazione Coronavirus nel mondo, il presidente della Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha chiarito che questo Covid-19 ha le caratteristiche della pandemia. In apertura di intervento Tedros Adhanom Ghebreyesus ha detto: “L’Oms ha valutato che Covid-19 può essere caratterizzata come una pandemia. Non abbiamo mai visto una pandemia di un coronavirus, questa è la prima. Ma non abbiamo mai visto nemmeno una pandemia che può, allo stesso tempo, essere controllata”.

Leggi anche ->Coronavirus, il Papa ai sacerdoti: abbiate il coraggio di andare dai malati

Con questa classificazione si vuole fare comprendere che la situazione va tenuta sotto stretta osservazione. Ma Ghebreyesus aggiunge anche che c’è la concreta possibilità di controllare la diffusione. Insomma non bisogna avere paura, ma c’è in ogni caso la necessità di applicare delle misure rigide. In tal senso il lavoro svolto dal nostro Paese è esemplare, a sottolinearlo è sempre l’Oms: “Siamo grati per le misure che vengono adottate in Iran, Italia e Corea per rallentare il virus e contenere le epidemie. Sappiamo  che queste misure hanno un impatto pesante sulla società e sulle economie, come è accaduto in Cina”.

Leggi anche ->Coronavirus: “Io resto a casa” tutta Italia è zona rossa! I dettagli

Coronavirus: giuste le misure applicate in Italia

L’annuncio dell’Oms, se ancora ce ne fosse bisogno, chiarisce una volta per tutte che la situazione non dev’essere sottovalutata. Appare evidente, inoltre, che la decisione di estendere la zona di sicurezza a tutta l’Italia non sia una scelta “eccessiva”, ma una necessità. Bisogna rispettare le indicazioni che il governo ha fornito, senza pensare con incosciente leggerezza che si possa fare diversamente. Oggi il governo ha stanziato 25 miliardi di euro per gestire tutte le necessità che si paleseranno a causa della situazione attuale.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it