Coronavirus: anche la compagna di Johnson ha accusato i sintomi

    Carrie Symonds, la compagna del premier inglese Johnson, è incinta al sesto mese e anche lei ha accusato i sintomi del Coronavirus.

    Carrie Symonds e Boris Johnson
    Carrie Symonds e Boris Johnson (photo Gettyimages)

    L’annuncio lo leggiamo direttamente dal suo profilo Twitter: anche Carrie Symonds, la compagna di Boris Johnson ha accusato i sintomi del Coronavirus e manda un messaggio a tutte le donne nella sua condizione. Carrie è infatti al sesto mese di gravidanza e, dopo una settimana passata a letto, è in fase di ripresa. Il messaggio che Carrie ha voluto mandare è quello di “far riferimento alle linee guida del Collegio reale degli ostetrici e ginecologi” (fonte: iodonna.it).

    Coronavirus: la situazione del premier Johnson

    Nel frattempo, il premier inglese si trova nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas di Londra. La situazione, precipitata nelle ultime ore, mette in evidenza come l’importanza di prendere fin da subito sul serio la questione sia fondamentale. Le dichiarazioni di Johnson di qualche tempo fa hanno infatti suscitato non poche polemiche in merito all’effettiva presa di coscienza della gravità della pandemia. Infatti, il “lockdown” della Gran Bretagna non è stato fin da subito preso in considerazione. Si tratta di una misura presa solo successivamente.

    L’annuncio di Carrie Symonds

    Nelle ultime ore è poi arrivato anche l’annuncio, via Twitter, della compagna di Boris Johnson. Carrie Symonds si trova tra l’altro in una situazione delicata, essendo al sesto mese di gravidanza. Tuttavia, il post che leggiamo nel suo profilo manda una rassicurazione. La compagna del premier ha infatti fatto sapere che ha passato la scorsa settimana a letto, con i sintomi del Coronavirus. Dopo sette giorni di riposo, le sue condizioni sono in continuo miglioramento ed ora Carrie ha annunciato di essere sulla via della guarigione.

    Il messaggio a tutte le donne

    Nel suo messaggio, Carrie ha voluto inviare un sentito suggerimento a tutte le donne che si trovano nella sua condizione. Come riporta iodonna.it, la compagna del premier britannico ha infatti messo in chiaro come sia importante seguire le linee guida del Collegio reale e, nello specifico, degli ostetrici e ginecologi.

    Leggi anche: Coronavirus: la spada di San Michele contro l’epidemia – Video

    Fabio Amicosante

    Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

    La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]