Conte si dimette e critica Salvini per “incoscienza religiosa”, Salvini risponde baciando il Rosario.

Conte si dimette e critica Salvini per “incoscienza religiosa”, Salvini risponde baciando il Rosario ripetutamente.
Molto aspro il faccia a faccia tra il presidente del consiglio Giuseppe Conte e il Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Le affermazioni scagliate su Salvini sono state a dir poco dure, e uno dei passaggi più duri del discorso fatto al Senato da Giuseppe Conte che lo ha pubblicamente accusato di “incoscienza religiosa” per aver accostato “slogan politici a simboli religiosi” durante i suoi comizi.


Per risposta e durante la seduta che ha confermato le dimissioni del premier, Matteo Salvini ha baciato ripetutamente un rosario bianco proprio accanto al presidente del Consiglio e alla fine nel suo discorso di replica, Salvini ha pubblicamente ribadito che “La protezione del cuore immacolato di Maria per l’Italia la chiedo finchè campo, non me ne vergogno, anzi sono ultimo e umile testimone

Ci aspettano momenti di grande fermento politico in questi giorni, preghiamo affinché l’Italia possa essere sempre governata con spirito di servizio ed esclusivamente per il bene comune.

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]