Devozione alla Santa Famiglia: atto di consacrazione

Ecco come Consacrarci alla Santa Famiglia di Nazareth.

Affidiamo a Maria, a Giuseppe e a Gesù ogni nostro affetto.

Santa Famiglia
foto web source

Il fondatore delle Suore della Sacra Famiglia di Spoleto, il Beato Pietro Bonilli, ci aiuta a comprendere l’importanza del motivo per cui oggi dovremmo guardare la Santa Famiglia ed ispirarci ad essa.

Lui diceva: “Il mondo ridiventa pagano; per questo Iddio ci addita la Sacra Famiglia,
onde nei suoi esempi trovar le armi contro questo spirito naturalistico, che non vuol riconoscere più alcuna religione. (…) La stampa è una delle armi più potenti in mano ai nemici della Chiesa, per diffondere il male; noi la useremo per difendere i più grandi valori della fede e della morale.

Tutti i cattolici devono impegnarsi in questa battaglia, per la gloria di Dio ed il bene dell’umanità (…). La Sacra Famiglia è di continuo dinanzi a noi e non respiriamo, non viviamo che per essa. Per questo siamo in continuo moto, perché il suo Nome sia ovunque conosciuto e glorificato“.

Atto di Consacrazione alla Santa Famiglia di Papa Leone XIII

O Gesù, Redentore nostro amabilissimo che, venuto ad illuminare il mondo con la dottrina e con l’esempio, volesti passare la maggior parte della tua vita terrena umile e soggetto a Maria e a Giuseppe, nella povera Casa di Nazareth, santificando quella Famiglia che doveva essere l’esempio di tutte le famiglie cristiane, accogli benigno la nostra famiglia, che ora a te si affida e si consacra!

Difendila, custodiscila, stabilisci in essa il tuo santo timore, la pace e la concordia della carità cristiana affinché, uniformandoci al divino modello della tua Famiglia, possiamo conseguire insieme, nessuno escluso, la beatitudine eterna.
O Maria, Madre amorosa di Gesù e Madre nostra, con la tua pietosa intercessione, rendi accetta a Gesù questa umile offerta ed ottienici le sue grazie e benedizioni!

O Giuseppe, custode santissimo di Gesù e di Maria, aiutaci con le tue preghiere in ogni necessità spirituale e materiale, affinché possiamo, con Maria e con Te, benedire eternamente il nostro Redentore Gesù! Amen.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]