Vangelo di sabato 28 agosto: riflessione di Paolo de La Luce di Maria – Video

Gesù ci chiede di fare qualcosa per gli altri, e se agiamo in preda alla paura, non potremo mai fare nulla.

Riflessioni di Paolo de La Luce di Maria

In questo Vangelo Gesù esalta due aspetti molto importanti, che sono le nostre attitudini e la nostra predisposizione. È evidente che il servo che ha ricevuto un talento e lo ha nascosto per poi renderlo, ha avuto paura: lo ha anche detto, è palese. Gli altri servitori invece hanno impiegato i talenti e moltiplicati.

Perché Gesù premia chi ha investito i talenti? Sembra quasi che Dio ci voglia imprenditori… e nella realtà è un po’ così.

Avere fede senza paura e con le opere

Gesù ci chiede di fare qualcosa per gli altri, e se agiamo in preda alla paura, non potremo mai fare nulla. Se pensiamo che Dio è severo, stiamo leggendo qualcosa di non reale. Gesù ci fa vedere anche che non è importante il risultato finale, ma Dio premia l’impegno e l’attitudine che dovremmo avere. Dio condividerà con noi tutti i momenti in cui il nostro cuore si aprirà all’altro, in cui si spenderà per qualcun altro, e dove i nostri talenti saranno messi a disposizione.

Se noi abbiamo un talento, e invece di metterlo a disposizione, lo nascondiamo e glielo ridiamo, cosa abbiamo vissuto a fare? Il nostro cammino di fede non è un cammino solo conoscitivo o spirituale. Il nostro cammino di fede si consuma e si vive perdonando il perdonabile, amando i nostri nemici, benedicendo chi ci ha fatto del male.

Siamo pronti ad essere cristiani? Un conto è dire “non ci riesco ma vorrei”, un conto è dire “io già lo faccio”, e poi non è vero. Siamo sempre sotto un inganno sottile. Chiediamo al Signore Gesù di illuminarci e farci comprendere qual è la nostra strada, che cosa ci sa chiedendo, di farci comprendere perché siamo qui. Lui ci risponderà, ci donerà a tutti la vita eterna, ma dovremo confidare nel suo nome e non avere paura di lui mai, anzi, essere sicuri in lui e di lui. È nella nostra fede che Dio può compiere meraviglie, ed è nella nostra fede che è sigillata la nostra Chiesa Cattolica.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]