La lettura del Vangelo di sabato 13 febbraio: riflessione di Paolo de La Luce di Maria – Video

Quante volte Gesù è entrato nella nostra vita e non ce ne siamo accorti? Oggi Gesù ci chiede di renderci conto che lui c’è, sempre.

Riflessioni di Paolo de La Luce di Maria

“Quando Gesù nel Vangelo dice che da tre giorni la folla lo seguiva e non mangiava, pensiamo a quello che poteva aver trasmesso loro Gesù! Quattromila persone che seguivano Gesù senza mangiare! Avevano messo Gesù anche prima del loro sostentamento, e lo seguivano.

Immaginiamo quindi lo stupore di queste persone che vengono nutrite nel deserto da quel da Gesù che li aveva così tanto rapiti, dopo aver camminato per tre giorni e tre notti senza mangiare pur di non allontanarsi da lui: tutto ciò è quasi incredibile.

Eppure loro perseverano, lo seguono. Immaginiamo la gioia e il gusto con cui quelle persone avranno mangiato quel pane e quei pesci! Gesù infatti è il Dio dello stupore, perché ci fa sperimentare l’inimmaginabile.

La presenza costante di Gesù

In questo vangelo Gesù ci sta parlando e ci dice: quante volte ho spezzato il pane per voi e voi non ve ne siete accorti? Quante volte per voi “ho moltiplicato i pesci”, ve li siete mangiati e non vi siete resi conto che ve li ho dati io?

Quante volte Gesù è entrato nella nostra vita e non ce ne siamo accorti? Oggi Gesù ci chiede di renderci conto che lui c’è, anche in quel deserto in cui si sta vivendo, anche quando ci sentiamo soli e pensiamo a un abbandono di Dio. Dio non ci abbandona mai!

Chiediamo al Signore quella fiducia, che ci faccia capire che è proprio quando ci sentiamo più soli e abbandonati che lui sta per operare un miracolo, che sta per operare nella nostra vita: nel nostro quotidiano, nel nostro lavoro, in tutte le circostanze. Chiediamo a Dio il dono della fiducia per poter pazientare e restare stupiti dalla sua opera sempre presente nella nostra vita”.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it