Vangelo di lunedì 12 aprile: riflessione di Paolo de La Luce di Maria – Video

Nascere di nuovo è lasciare che lo Spirito Santo entri in noi e che sia lui a guidarci, dandogli la libertà di operare in noi

Riflessioni di Paolo de La Luce di Maria

Questo Vangelo ci apre a delle domande e Gesù ci dà delle risposte. Ci dice che essere cristiani non è solo compiere i comandamenti, pregare o andare a Messa. Essere cristiani è lasciare che lo Spirito ci invada, che lo Spirito Santo ci porti dove lui vuole, non dove noi vogliamo: come il vento.

Lasciamo che lo Spirito Santo ci guidi

Nella nostra vita cristiana molte volte anche noi ci fermiamo davanti a questi perché, e non sappiamo che direzione prendere, non lo sappiamo perché non abbiamo abbastanza fiducia in Dio per camminare per mete che non conosciamo, e magari in quell’occasione non facciamo entrare lo Spirito che è lì per guidarci.

Nascere di nuovo è proprio lasciare che lo Spirito Santo entri in noi e che sia lui a guidarci. Con questa libertà lo Spirito Santo riesce a trovare una chiave per entrare e operare nelle nostre vite.

Abbandoniamo ogni resistenza

La domanda che ci dobbiamo fare è: ma io lo lascio entrare lo Spirito? Lo lascio andare dove vuole o lo limito, lo blocco, lo correggo? Se vogliamo vedere nella nostra vita la gloria di Dio manifestarsi, dobbiamo rompere ogni resistenza.

Ogni resistenza che mettiamo ci allontana dall’azione che Gesù vuole esercitare su di noi tramite lo Spirito Santo. Allora condividiamo questo momento di verità e profondità del cuore.

E chiediamoci: ma noi lo Spirito Santo lo facciamo passare? Rispondiamoci con un momento di silenzio dentro di noi cosicché possiamo comprendere se è Dio, cosa che io non credo, o il nostro io a limitare la Sua azione nella nostra vita.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it