Clamoroso Benny Hinn insegna che i cattolici hanno sperimentato più miracoli

 

Un video sta cominciando a essere condiviso sui social network (vedi alla fine di questo articolo), in cui il famoso telepredicatore pentecostale Benny Hinn insegna che i cattolici stanno  sperimentando più miracoli di pentecostali. La cosa sorprendente è che egli attribuisce questa situazione della fede cattolica nella presenza reale di Gesù nell’Eucaristia, che determina questi miracoli.

“Essi hanno condotto uno studio che afferma che molte più persone sono guarite nella Chiesa cattolica, rispetto alle chiese pentecostali”, dice Hinn al pubblico. Non è chiaro a quale studio si riferisce. “Gli studi hanno dimostrato,” dice perchè  ” i cattolici ricevono l’Eucaristia”.

“Sempre più persone sono guarite in una chiesa cattolica durante la  comunione che nei pentecostali … perché per noi l’Eucarestia è simbolica”.

Poi ha avuto il coraggio di difendere la dottrina della presenza reale, “Beh … Gesù non ha detto, ‘Questo è il simbolo del corpo’. Ha detto ‘Questo è il mio corpo’. [ non Ha detto] ‘Questo simboleggia il mio sangue’. Ha detto, `Questo è il mio sangue ‘”.

“E penso – ho sempre creduto – che lo Spirito che è il suo corpo, che lo Spirito è nel suo sangue, in modo reale.  Vi è la guarigione nella santa comunione. Ho sicuramente visto questo nel mio ministero “.

E ‘importante notare che i cattolici credono nella transustanziazione, per cui il pane e il vino diventano veramente Gesù nella sostanza, non solo spiritualmente. Quando Hinn sostiene che il pane e il vino sono Gesù e non  solo “in spirito”, sta insegnando qualcosa di simile alla dottrina cattolica.

Alla fine del video Hinn parla di miracoli nelle comunità cristiane copte, dicendo che sono miracoli  che avvengono per le stesse ragioni nellla Chiesa cattolica.

Va notato che tale predicazione è rivolta ad un pubblico pentecostale, non sappiamo però quando o dove il video sia stato registrato.