Attenzione: “A Childre’s Book of Demons” non è un libro per bambini!

Da qualche tempo è in vendita un libro chiamato “A Children’s Book of Demons” in cui si invitano i bambini a divertirsi nell’evocare i demoni.

Childre's Book of Demons
(Websource/Archivio)

L’attività è presentata come un gioco divertente, ma molti genitori sono preoccupati sulle implicazioni di questa attività.

A Children’s Book of Demons

La casa editrice ‘Koyama Press’ ha distribuito recentemente un libro intitolato ‘A Children’s Book of Demons’. Al suo interno si trovano le storie e le descrizioni di 72 demoni di fantasia, le cui abilità potrebbero essere d’aiuto per tutti i bambini nello svolgimento di compiti quotidiani. Ad ogni demone è associato un simbolo che ricalca quelli della Goetia, il manuale di evocazione dei demoni nei libri di Magia Nera.

L’intento è quello di intrattenere i bambini prima con la lettura di queste schede di demoni e successivamente con l’evocazione degli stessi tramite il disegno dei simboli ad essi associati. Nella descrizione del libro si legge: “Non vuoi portare fuori la spazzatura stasera? Forse stai sprofondando nei compiti? Devi liberarti di quel grande prepotente? Bene, prendi le tue matite colorate, mostra le tue abilità nel disegnare i sigilli e chiama alcuni demoni! Ma fai attenzione, anche se questi spiriti sono più sciocchi che spaventosi, sono pur sempre demoni”.

Childre’s Book of Demons: i timori dei genitori

Si tratta chiaramente di un libro innocente. Il riferimento alla magia occulta, da cui i bambini di oggi sembrano molto attratti, è solo un rivestimento per un gioco che consiste nel colorare e disegnare. Ciò nonostante l’esistenza del libro ha suscitato non poche polemiche negli Stati Uniti. Basta dare un occhiata alla pagina Amazon in cui è venduto il libro per rendersi conto che in molti temono che questo gioco non sia del tutto innocente, bensì un viatico verso le pratiche occulte.

La preoccupazione può anche essere comprensibile. D’altronde per chi ha una fede cristiana, l’esistenza dei demoni non è un puro parto della fantasia. Non a caso gli esorcisti combattono da tempo contro le abitudini giocose tratte da Halloween, spiegando come giocare alle evocazioni possa, involontariamente, portare a fenomeni di possessione. Nel libro in questione, però, non esistono formule di evocazione né simboli della tradizione occulta, ma solo marchi che li ricordano. Nonostante il rischio reale possessione probabilmente è inesistente, è anche giusto che i genitori che vogliono educare i figli con i valori cristiani li tengano alla larga da simili contenuti.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]