Chiara Corbella ha dato la vita per salvare suo figlio – Video

 

 

Chiara Corbella: ha dato la vita per salvare suo figlio
Chiara Corbella

Il video che segue è per ricordare Chiara Corbella, una donna di fede, molto coraggiosa.
Aveva solo 28 anni quando è nata al cielo, ma, prima, è diventata la madre di Francesco, che, un giorno, saprà del grande sacrificio di Chiara, che gli ha permesso di venire al mondo.

Il suo papà, Enrico Petrillo, gli racconterà di averla conosciuta durante un viaggio a Medjugorje e che, dal quel giorno, non si erano mai più lasciati.
Si erano sposati nel 2008 e la prima gravidanza portò alla nascita di una bambina, con un’anencefalia, un encefalo non sviluppato, che morì dopo solo mezz’ora di vita: “Se avessi abortito, non penso che avrei ricordato quel giorno come giorno di festa. Invece, ricordo la gioia di quel giorno quando è nata”. “Alle mamme vorrei dire che conta il fatto di avere avuto il dono del figlio, non il tempo che ci è riservato di stare con lui”, aveva raccontato, poi, Chiara con grande commozione e in tante testimonianze, spiegando che la fede e la preghiera le avevano fatto rifiutare ogni consiglio di abortire.
La sua seconda gravidanza ebbe, purtroppo, lo stesso epilogo, tragico e doloroso, della prima.

Poi, finalmente, rimase incinta di Francesco che era sano, sarebbe, dunque, nato e sopravvissuto. Stavolta, però, fu Chiara ad ammalarsi gravemente, di un carcinoma alla lingua.
Chiara dovette ancora scegliere, se curarsi e perdere il bambino o morire e farlo nascere.
Non esitò mai, non ebbe mai un dubbio sul da farsi.

Antonella Sanicanti