Carmen Russo: “Quando vai dalla Madonna a Medjugorje, non devi chiedere niente lei sa tutto”

La showgirl e cantante Carmen Russo è stata molto criticata quando nel 2012 ha annunciato al mondo di essere rimasta finalmente incinta grazie alla fecondazione assistita. Le critiche non si basavano tanto sulla decisione di ricorrere alla scienza medica per avere un figlio, quanto al fatto che al momento del concepimento avrebbe avuto 55 anni, età in cui tendenzialmente si hanno meno energie da dedicare ad un bambino. Di quelle critiche Carmen non si è mai curata, poiché la figlia (nata il 14 febbraio del 2013) era frutto del lungo amore con il marito Enzo Paolo Turchi e se non era arrivata prima era perché le tube di falloppio della showgirl erano chiuse e la gravidanza non poteva avvenire naturalmente.

In risposta alle critiche ricevute Carmen nell’annunciare la gravidanza ha dichiarato: “Questo figlio è un dono di Dio. Era da un anno che io ed Enzo Paolo facevamo tentativi, ma era andata sempre male, poi a luglio la bella sorpresa. Nutrivo il desiderio di diventare mamma da sempre, ma il bambino non voleva arrivare in modo naturale, così sono ricorsa alla fecondazione assistita. So che alcuni pensano che alla mia età non avrei dovuto, ma ho voluto questo bimbo con tutta me stessa. In cuor mio farò il massimo per vivere il più a lungo possibile, finché avrò aria nei polmoni. Chi vuole uccidere la mia felicità si faccia avanti”.

Carmen, infatti, è convinta che la sua piccola sia un miracolo: la gravidanza è avvenuta poco tempo dopo essere andata in pellegrinaggio a Medjugorje. La celebrità non ha dubbi che il viaggio nel paese bosniaco abbia influito sulla nascita della piccola tanto che hai settimanali di gossip ha dichiarato: “Ho scelto questo nome perché sono rimasta incinta poco tempo dopo aver compiuto un toccante viaggio a Medjugorje, dove ho pregato la Vergine Maria nei luoghi delle sue apparizioni. Eravamo già stati un anno e mezzo fa a Medjugorje, a Natale. Quando vai dalla Madonna non devi chiedere, è lei che legge nel tuo cuore. Noi l’abbiamo chiamata Maria per questo. Secondo me la Madonna è intervenuta. Anche se la medicina ha fatto il suo secondo me la mano del dottore è stata guidata. L’abbiamo portata alla Croce blu, dove è apparsa la prima volta”.