Card. Schönborn al 31° Festival: Medjugorje, grata a Papa Francesco

Il Cardinale Christoph Schönborn nel suo messaggio al 31° Mladifest, ha espresso la sua gratitudine a Papa Francesco per ciò che fa per Medjugorje.

Il cardinale Shonbor grato a Papa Francesco per Medjugorje
Photo web source

Anche quest’anno l’arcivescovo di Vienna, ha inviato il suo messaggio ai giovani al Mladifest di Medjugorje.
Il messaggio del Card. Christoph Schönborn rivolto ai giovani è stato letto dal parroco di Medjugorje, padre Marinko Šakota.

Al dispiacere di non poter essere presente al 31° Festival dei Giovani si unisce una grande gioia per la manifestazione in corso a Medjugorje, verso cui, da sempre il Card. Schönborn ha espresso tutta la sua vicinanza. Una grande fiducia e speranza nei frutti che porterà nei cuori, e la sollecitudine a pregare per il Santo Padre con gratitudine per i suoi interventi a favore di Medjugorje.

31° Festival: il messaggio del cardinale Schönborn

“Cari giovani amici! Innanzitutto, un cordiale saluto e un augurio di benedizione a tutti voi in occasione del Mladifest di quest’anno! Grazie per essere venuti! Grazie a tutti coloro che partecipano attraverso il live streaming! Ero già così felice perché quest’anno pensavo di poter venire a Mladifest di persona. Sfortunatamente, i limiti causati dalla pandemia del Coronavirus  hanno impedito questo. Inoltre, le mie due malattie, che, grazie a Dio, sono passate. Ma che mi rendono una persona a rischio e non mi permettono ancora di viaggiare. Tuttavia, come ogni anno, sono con voi con tutto il cuore!

Gioisco perché quest’anno avete come motto i due meravigliosi brani del Vangelo di Giovanni. I due giovani si incuriosirono di Gesù. Giovanni Battista con il quale frequentarono una prima di scuola di vita, chiamò Gesù “l’Agnello di Dio”. Loro seguirono Gesù e Gesù si voltò e chiese: “Cosa state cercando?” Risposero: “Maestro, dove abiti?” E Lui disse: “Venite e vedrete”Penso spesso a questa scena. Sta scritto che questi due discepoli seguirono Gesù, videro dove dimorava e poi stettero con lui. Voi sicuramente penserete in questi giorni, cosa provocò questo primo incontro con Gesù in entrambi i due giovani. E vi chiederete: “Come io ho incontrato Gesù? E come io posso dire agli altri del mio incontro con Lui? ”

Medjugorje: Chi state cercando?

Il Santo Padre ha già scritto i suoi pensieri al riguardo, nel suo bellissimo e potente messaggio. Sono sicuro che molti di voi sentiranno la domanda di Gesù:”Cosa state cercando?” E questa domanda diventerà in voi: “Chi state cercando?”. Attendo con gioia le molte grazie che in questi giorni, vi saranno date attraverso la Madonna  E mi rallegro del fatto che anche voi come i discepoli, Andrea e Giovanni, parlerete ai vostri fratelli, sorelle e amici del vostro incontro con Gesù. Vi auguro che lo facciate con lo stesso entusiasmo con cui Andrea e Giovanni ne parlarono.

Preghiamo per Papa Francesco a cui Medjugorje dovrebbe essere così grato! Preghiamo per la pace e per porre fine alla pandemia il prima possibile.Vi auguro la benedizione di Dio, la protezione della Madonna e un buon cammino con Gesù! Lui è fedele! Non vi deluderà mai.

Vostro Christoph Cardinale Schönborn”

Simona Amabene 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]