Burt Reynolds è morto, Ariel Winter: “Era l’ultima grande star di Hollywood”

Burt Reynolds
(Websource)

Burt Reynolds è morto a causa di un arresto cardiaco ad 82 anni. Hollywood si è unita nel cordoglio di una grande star che già in vita era considerata una leggenda. Anche Ariel Winter, ultima sua partner sul grande schermo, lo ricorda con affetto.

Con la morte di Burt Reynolds se ne va una delle più grandi leggende dell’epoca d’oro di Hollywood. Attore di bell’aspetto e dal carattere forte e trasgressivo, Burt si è fatto conoscere da tutto il mondo sopratutto per la sua vita fuori dagli schermi. Amante delle donne e del divertimento sfrenato, non ha mai perso l’occasione di esaudire un desiderio, al punto da aver rischiato la bancarotta per degli investimenti che si sono rivelati errati. Nell’ultimo periodo era afflitto da problemi di salute disparati, molti dei quali dovuti alle acrobazie a cui si era sottoposto per i ruoli d’azione dei suoi film, ieri il suo cuore non ha retto ed è morto a causa di un infarto.

Sebbene le donne fossero la sua più grande passione, la seconda era sicuramente il mondo del cinema, che non ha mai abbandonato (l’ultimo film uscito al cinema è stato ‘The Last Movie Star’ nel 2017) nonostante l’ostracismo di alcuni ambienti di Hollywood. I fan dell’attore lo ricordano principalmente per il ruolo recitato ne ‘L’ultima sporca dozzina‘, ma altrettanto memorabili rimangono le sue interpretazioni in ‘Un tranquillo weekend di paura‘ e in ‘Boogie Night‘, film per il quale ha persino ricevuto una nomination agli Oscar come “Miglior attore”.

Morte Burt Reynold, il ricordo di Ariel Winter: “E’ scomparsa una leggenda”

Sebbene sia stato spesso una figura controversa e in molti periodi della sua vita sia stato relegato ad un ruolo marginale nello star system, Burt Reynolds è rimasto un attore molto amato, principalmente dai suoi fan ma anche dai colleghi con cui ha lavorato. A dimostrarlo ci sono le parole di cordoglio della sua ultima partner nel film del 2017 ‘The Last Movie Star’, Ariel Winter. La star di ‘Modern Family‘, infatti, ha scritto sul proprio profilo: “Il mondo ha perso una leggenda oggi. Non solo sullo schermo, ma anche nella vita; era un uomo incredibile per tutti quelli che incontrava e sono profondamente grata di aver avuto modo di passare del tempo con lui nel modo in cui l’ho fatto”. Nel lungo post in ricordo di Burt, l’attrice spiega come (a differenza di quanto di potesse pensare) fosse: “Un’anima gentile e amorevole che potrebbe illuminare la tua giornata con un semplice sorriso, e ha sempre avuto cura di assicurarsi come stesse andando la tua giornata o semplicemente tirarti su con un affascinante complimento”.

Luca Scapatello