Paolo Brosio, Isola dei Famosi: “Vorrei finanziare l’ospedale di Medjugorje”

Paolo Brosio
(Screenshot Video)

Paolo Brosio ha spiegato di aver accettato la partecipazione all’Isola dei Famosi per poter promuovere e finanziare la costruzione dell’Ospedale della Pace a Medjugorje.

Da diversi anni ormai Paolo Brosio è diventato uno dei maggiori sostenitori del culto mariano vissuto a Medjugorje. La sua è stata una conversione fulminea e continua che l’ha portato ad allontanarsi dal mondo della televisione per vivere una vita nuova, distante dagli eccessi della celebrità e rivolta principalmente alla preghiera ed alla pace interiore. In questi giorni, però, Paolo ha preso una decisione che sembra andare in controtendenza con la sua scelta di vita: partecipare all’edizione 2019 de ‘L’Isola dei Famosi‘. Lo stesso giornalista televisivo ha quindi deciso di spiegare ai follower ed ai fedeli la sua scelta per evitare che vi si costruiscano attorno voci e illazioni incontrollate.

Paolo Brosio: “Sull’Isola per costruire l’ospedale della Pace a Medjugorje”

Per spiegare a tutti il motivo della sua partenza per l’Honduras, Paolo Brosio ha deciso di girare un video dall’aeroporto di Malpensa in cui ha prima comunicato le tappe dell’infinito viaggio verso la località centro americana. Terminate le info sul lungo volo il giornalista ha parlato di ciò che lo porta a partecipare al programma: “Perché questo viaggio… Ho a cuore, con le olimpiadi del cuore, il nostro progetto di costruire un pronto soccorso per tutte le etnie e tutte le religioni a Medjugorje”, spiega Brosio che in seguito aggiunge: “Papa Francesco nel 2015 mi ha detto: ‘Battezzalo Ospedale della Pace’ e faremo di tutto per raggiungere questo obiettivo”.

Paolo spiega in un secondo momento come la partecipazione all’Isola dei Famosi possa aiutare nella realizzazione di questo progetto: “L’Isola è un canale di comunicazione importante visto da milioni di persone attraverso il quale poter diffondere questa notizia, poi, se Dio vuole, c’è la possibilità di vincere il premio che porterebbe 100.000 euro con i quali potremmo aprire il cantiere e cominciare la costruzione”.  Il giornalista infine ha anche un obiettivo secondario e personale, quello di mettere alla prova la sua nuova vita: “Poi sull’Isola ci sono 6 o 7 ragazze splendide, grazie alle quali posso mettere alla prova la mia nuova vita… Le tentazioni sono fondamentali per mettere alla prova questa mia nuova vita”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello