Quattro nuovi Beati e Venerabili per Papa Francesco – Chi sono e cosa hanno fatto

La Chiesa Universale si arricchisce sempre di nuovi Santi e Beati. Anche se quest’anno non è stato possibile celebrarli, ecco i miracoli riconosciuti.

Papa Francesco nuovi beati e venerabili

Papa Francesco ha riconosciuti i miracoli che hanno permesso a nuovi Venerabili e Beati di salire agli onori deli altari. Conosciamo chi sono.

Nuovi Beati: Papa Francesco riconosce i miracoli

Nonostante il periodo di pandemia e di chiusura, la Chiesa non si è fermata, la preghiera non si è fermata. Nuovi miracoli, nuove grazie hanno permesso a nuovi Santi e Beati di salire agli onori degli altari della Chiesa Universale.

Papa Francesco, infatti, ha riconosciuto un nuovo miracolo ed approvato una nuova causa per la Beatificazione di una laica calabrese, Mariantonia Samà. Ma anche passi in avanti per la Beatificazione di Angiolino Bonetta, di soli 15 anni che offrì la sua sofferenza per la conversione dei peccatori.

Altri 4 Venerabili alla gloria di Dio

Sono 4 i Venerabili che, nel corso di questi anni, hanno visto riconosciuti eventi straordinari e grazie che hanno permesso loro di avvicinarsi sempre di più a Dio.

Ma conosciamoli insieme i nuovi Beati e i Venerabili.

  • Mariantonia Samà: 60 anni di vita passati nel letto di casa sua, a causa di una gravissima malattia. Una malattia neurologica che non le impedì, però, di sentirsi serva di Dio. I voti, in forma privata, furono il suo volere più grande. Tutti la chiamavano “la monachella di San Bruno”, dato il miracolo che da bambina ricevette (non contrasse un’infezione bevendo dell’acqua sporca da un acquitrino) per intercessione di San Bruno da Colonia. Oggi, dopo 50 anni dalla sua morte, il miracolo che la porterà a diventar Beata è stato riconosciuto;
maria antonia
photo web source: preserreedintorni.it

Il piccolo Angiolino e la sua preghiera costante

  • Angiolino Bonetta: a 12 anni, gli viene amputata una gamba per via di un sarcoma osseo. Da quel momento, decide di offrire la sua sofferenza a Dio per la conversione di tutti i peccatori e chiederà alla Madonna di morire prima di diventare un ragazzo cattivo;
angiolino
Angiolino Bonetto – photo web source: giornaledibrescia.it

Sacerdoti e suore, fondatori di ordini per la cura dei malati e delle anime

  • Maria Felix Torres: suora fondatrice della Compagnia del Salvatore, pose se stessa e le sue consorelle al servizio delle anime e dell’intera Chiesa cattolica;
Maria Felix Torres
Maria Felix Torres – photo web source
  • Mariano Giuseppe de Ibargüengoitia y Zuloaga: sacerdote cofondatore dell’Istituto delle Serve di Gesù. Anche per lui è stato riconosciuto un miracolo che lo avvicina alla Santità;

  • Monsignor Luigi Novarese: fondatore dei Silenziosi Operai della Croce e del Centro Volontari per la Sofferenza. Ha dedicato l’intera sua vita alla cura degli ammalati e di coloro che erano rifiutati dal mondo. Anche se aveva da combattere contro un male incurabile che, da tempo lo attanagliava, non pregava mai per se, ma sempre per chi aveva più bisogno di lui.

    Monsignor_Luigi_Novarese
    Monsignor Luigi Novarese – photo web source

La Chiesa attende nuovi miracoli per permettere anche ai 4 Venerabili di entrare per sempre nella gloria di Dio.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: acistampa.com

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]