Vandali rubano e distruggono le statue della Madonna a Balangero

Chi ha distrutto le statue della Madonna a Balangero? 

Gli autori dell’atto vandalico non sono noti, si pensa possano essere stati degli adolescenti.

Balangero, Vandali distruggono due statue della Madonna
(Getty Images)

Atti vandalici a Balangero: distrutte due statue della Madonna

Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 aprile, due statue della Madonna sono state rubate dalle cappelle votive in cui si trovavano, al solo scopo di essere frantumate in strada. I due episodi, verificatisi a distanza di poche ore l’uno dall’altro, sono avvenuti: di fronte al bar “La Pace” che si trova in viale Giuseppe Copperi e nella borgata San Rocco, a Balangero (Torino). L’atto vandalico ha scosso i residenti del luogo che la mattina seguente hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri. Questi stanno investigando sull’accaduto, ma nessuno in paese ha visto in volto i vandali, né li ha colti sul fatto.

Statue della Madonna distrutte: “Li abbiamo sentiti ridere, ma non immaginavamo”

L’accaduto è stato riportato anche sulla pagina Facebook della città di Torino, con tanto di foto di una delle due statue in mille pezzi. Uno degli abitanti della zona ha anche condiviso la propria testimonianza, spiegando di non aver compreso in tempo cosa stesse accadendo: “Abbiamo visto dei ragazzini correre per la strada e li abbiamo sentiti sghignazzare, ma nessuno avrebbe mai pensato che si sarebbero arrampicati per rubare la statua di una Madonna”. Molti i commenti sull’atto vandalico dove gli utenti condanno il gesto.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello