Aurelio: un tuffo eroico l’ha portato in Cielo

L’estremo tentativo di soccorrere due ragazzi è costato la vita ad Aurelio Visalli. Ritrovato il corpo questa mattina nello specchio d’acqua antistante a Tono.

Aurelio Visalli ritrovamento

Le ricerche e la speranza di ritrovare il coraggioso militare ancora in vita si sono infrante questa mattina poco ore dopo l’alba.

Sono le 8 di una fredda domenica mattina di fine Settembre. Il mare nella baia antistante a Tono è agitato e tra i suoi flutti compare una salma. La motovedetta della Capitaneria di Porto si avvicina e recupera il corpo esanime. È Aurelio Visalli. Le speranze di ritrovare in vita il sottufficiale della Guardia Costiera loro collega si infrangono così di colpo.

Il gesto eroico di Aurelio

Ieri pomeriggio Aurelio si era gettato in mare, sprezzante del pericolo, per soccorrere due giovani in difficoltà a poche decine di metri dalla costiera. Il primo, un quindicenne l’ha recuperato e si è salvato ma lì alla “puntitta” il mare era grosso e il secondo tentativo gli è risultato fatale.

In quello specchio d’acqua le ricerche, scattate immediatamente, si sono protratte sino a notte inoltrata con ogni mezzo. Nessuna traccia dello scomparso soccorritore almeno sino a questa mattina. Ora Visalli, 40 anni secondo capo della Guardia Costiera di Milazzo giace all’obitorio dell’ospedale della cittadina dove lo piangono la moglie, i figli e i suoi cari.

Ricerche Aurelio
Photo web source

I messaggi di cordoglio per Aurelio

Tanti i messaggi cordoglio dalle autorità  tra cui quello del sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo: “La notizia della morte in mare del Secondo Capo della Guardia Costiera Aurelio Visalli addolora la Difesa tutta. Il suo è stato un gesto eroico, non ha esitato a intervenire per soccorrere due bagnanti in difficoltà nel golfo di Milazzo. Ha dimostrato grande coraggio e altruismo, qualità proprie dei nostri militari che non esitano a mettere a rischio la propria vita per l’incolumità altrui.

In queste ore di profondo dolore, stringo in un forte abbraccio la famiglia, gli amici ed i colleghi del sottufficiale. Alla moglie, ai figli, ai suoi affetti più cari esprimo sentimenti di profondo cordoglio”.

Angelo Tofalo

A Tofalo fa eco così il ministro dei Trasporti Paola De Micheli: “L’esito delle ricerche nel mare di Milazzo è quello che non avremmo mai voluto apprendere. Voglio far sentire tutto il mio affetto alla famiglia di Aurelio Visalli, scomparso mentre stava compiendo la missione più nobile assegnata alla Guardia Costiera: salvare vite umane“.

La tragedia che oggi colpisce Milazzo – scrive su Facebook la senatrice del M5S Barbara Floridia – ci lascia sgomenti. Un velo di tristezza è calato sul nostro comprensorio, per questo abbiamo ritenuto doveroso, per rispetto di Aurelio e della sua famiglia, sospendere la visita del ministro Luigi Di Maio che era prevista per oggi a Milazzo”.

“Questo dolore – Prosegue la senatrice – ci ricorda però il profondo senso del dovere e la ricchezza di umanità che abita dentro molti italiani, molti nostri vicini, molti concittadini”.

Paola de Micheli

Aurelio è un esempio di coraggio e di altruismo due qualità sempre più rare in questi nostri tempi fatti di paure, incertezze e distanziamenti forzati. Un vero eroe dei nostri giorni capace di pensare prima agli altri che a se stesso. Ci uniamo anche noi al profondo dolore della famiglia pregando per la sua anima.

Cristiano Sabatini

Fonte: AdnKronos/Ansa

 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]