“Ogni anziano è tuo nonno” la nuova iniziativa di Papa Francesco

Il Papa ci invita a riflettere su un tema fondamentale: quanto sono importanti gli anziani nella nostra vita? Per farlo lancia una nuova iniziativa

nonni papa
photo web source: vaticannews

Il Dicastero per i Laici, con le parole di Papa Francesco, dà il via alla campagna “Ogni anziano è tuo nonno”.

“Ogni anziano è tuo nonno”, l’iniziativa

Una campagna vera e propria di sensibilizzazione per il rispetto, l’amore e la conoscenza verso gli anziani. Il Dicastero per i Laici, Famiglia e Vita ha deciso di portare avanti, anche sulla base delle parole del Santo Padre durante l’Angelus di domenica scorsa, un progetto per dare vero valore agli anziani.

Ogni anziano è tuo nonno”, questo è lo slogan dell’iniziativa. L’obiettivo? “Invitare i giovani di tutto il mondo a compiere un gesto di tenerezza nei confronti degli anziani che si sentono soli” – scrive la nota del Dicastero.

Papa Francesco: “Giovani, non lasciate gli anziani soli”

Papa Francesco, domenica all’Angelus, ha parlato direttamente ai giovani: “Voi avete la fantasia dell’amore. Usate con tutti gli anziani, non lasciateli soli. Interrompete la solitudine di tante persone e state con loro, nelle loro case, nelle strutture per anziani, fate loro compagnia”.

giovani-e-anziani
photo web source

Foto e video con l’hastag #sendyourhug

L’appello di Francesco è stato pienamente accolto dal Dicastero per i Laici che ha deciso di farne una vera e propria iniziativa, anche social, attraverso l’hastag #sendyourhug. Su tutti i social, sarà possibile postare video, foto, momenti di vera convivialità e compagnia passati con gli anziani. I video e le foto più significativi, saranno diffusi sulle pagine social del Dicastero: @laityfamilylife.

Ancora una volta, Papa Francesco ha saputo far centro nel cuore di giovani e ragazzi.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]