Anonymous distruggeremo il virus dell’isis dalla rete!

logo-wallpapers-anonymous-hd-wallpaper-36169

“Siamo persone di ogni razza, credo e religione, poveri e ricchi, studenti e lavoratori, hacker, cracker, spie e agenti governativi. Siamo uniti nella sforzo di togliere il terreno sotto ai piedi degli agenti della propaganda jihadista”.Nel video di tre minuti postato anche su Youtube gli Anonymous informano di un attacco senza precedenti contro la rete jihadista su internet: centinaia di account Twitter e Facebook di sospetti appartenenti all’Isis sono stati spenti e cancellati. «Sarete trattati come un virus, e noi siamo la cura». Decine e decine di indirizzi ip e web della propaganda jihadista sono stati svelati e resi così vulnerabili agli attacchi. E’ un nuovo atto di #OpIsis, l’operazione di Anonymous per denunciare gli appartenenti alla galassia dell’integralismo islamico che si ritrova sotto le bandiere del Cybercaliffato. Per la prima volta sono stati resi noti gli anche indirizzi VPN, le reti virtuali private usati tra i simpatizzanti e gli affiliati della Jihad «Vi daremo la caccia, spegneremo i vostri siti, account email e riveleremo chi siete» promette Anonymous.

Anonymous