La Messa porta frutti insperati: sono ben 14 le grazie che possiamo ricevere

Perché andare a Messa, più volte nella settimana?

Le grazie che si ricevono ci ricompenseranno. Lo spiega Monsignor John Josef Clennon.

Santa Messa
foto web source

L’Arcivescovo di St. Louis (Usa), Monsignor John Josef Clennon (1862-1946), scrisse un testo molto particolare: “Il Potere della Santa Messa”. In esso, descrisse ben 14 motivazioni per cui è importante che ogni fedele partecipi, in più possibile, alla celebrazione.

Il testo risale all’anno 1909 e porta l’imprimatur, ossia il permesso concesso dall’autorità ecclesiastica per la sua diffusione. Come Monsignor John Josef Clennon, anche molti Santi hanno sollecitato i credenti a non dimenticare che, in ogni Santa Messa, celebrata nelle Chiese di tutto il mondo, Cristo si rende vivo, presente e si offre a noi.

San Francesco d’Assisi, ad esempio, diceva: “L’uomo deve tremare, il mondo deve fremere, il cielo intero deve essere commosso, quando sull’altare, tra le mani del Sacerdote, appare il Figlio di Dio”.
E Gesù stesso aveva detto a Padre Pio: “Tuffatevi in quel Calice divino che contiene il mio Sangue. È lì che l’Amore stringerà il Creatore, il Redentore, la vostra vittima ai vostri spiriti; è lì che celebrerete la gloria mia nell’umiliazione infinita di me stesso. Venite all’altare, guardate me, pensate intensamente a me”.

Ed ecco il testo di Monsignor John Josef Clennon:

Il Potere della Santa Messa

1 – Al momento della morte, la vostra maggiore consolazione saranno le Messe a cui avete assistito durante la vostra vita.
2 – Ogni Messa che avete ascoltato vi accompagnerà davanti al Tribunale Divino e vi aiuterà ad ottenere il perdono.
3 – Con ogni Messa potete diminuire la pena temporale per i vostri peccati, proporzionalmente al fervore con cui la ascoltate.
4 – Con la partecipazione devota alla Santa Messa, rendete l’omaggio migliore all’umanità santissima di Nostro Signore. La Santa Messa ben ascoltata supera le vostre maggiori negligenze e omissioni.

5 – Attraverso la Santa Messa ben ascoltata vengono perdonati tutti i vostri peccati veniali che siete decisi ad evitare e molti altri dei quali neanche vi ricordate. Attraverso di essa il demonio perde il dominio su di voi.
6 – Offrite una consolazione per le anime benedette del Purgatorio.
7 – Una Messa ascoltata in vita vi porterà molto più profitto di molte che possano essere offerte per voi dopo la vostra morte.
8 – Vi liberate da molti pericoli e disgrazie in cui probabilmente cadreste, se non fosse per la Santa Messa.
9 – Ricordatevi anche con essa riducete il vostro Purgatorio.

10 – Con ogni Messa aumentate il vostro grado di gloria nel Cielo. In essa, ricevete la benedizione del sacerdote, che Dio ratifica in Cielo.
11 – Durante la Messa vi inginocchiate in mezzo a una moltitudine di Angeli che assistono invisibilmente al Santo Sacrificio con estrema reverenza.
12 – Ottenete benedizioni nei vostri affari e nelle questioni temporali.
13 – Quando ascoltiamo la Messa in onore di qualche santo particolare, rendendo grazie a Dio per i favori richiesti a questo santo, otteniamo la sua protezione e un amore speciale.
14 – Ogni giorno in cui ascoltiamo la Messa, oltre ad altre intenzioni, dobbiamo onorare il Santo del giorno.

Antonella Sanicanti

 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI