Alle decapitazioni rispondono invocando il nome di Gesù.(video)

 

video-decapitazioni-675

I militanti dello Stato islamico hanno diffuso un video che mostra la decapitazione di 21 egiziani cristiani copti che erano statirapiti in Libia. Lo fa sapere la televisione al-Jazeera. Il video è comparso sull’account Twitter di un sito internet che sostiene il gruppo dello Stato islamico. Nei giorni scorsi era stata annunciata l’esecuzione dei 21 ostaggi sequestrati tra dicembre e gennaio.

In questo video eccezionale mostriamo come i cristiani copti reagiscono alla crudele esecuzione dei loro fratelli nella fede invocando per nove minuti consecutivi il nome di Gesù, quale grande insegnamento di fede ci viene trasmesso prendiamo esempio da loro che non chiedono il sangue dei loro nemici ma invocano la potenza del nome di cristo.