Abortista pentita “come vorrei tornare indietro” ( Video )

anancefalia_no-aborto_bambina

La Bibbia non affronta mai specificamente il tema dell’aborto. Tuttavia, ci sono numerosi insegnamenti nella Scrittura che chiariscono abbondantemente che cosa pensa Dio dell’aborto.

Non ucciderai, non commetterai adulterio, non corromperai fanciulli, non
fornicherai, non ruberai, non praticherai la magia, non userai veleni, non
farai morire il figlio per l’aborto né lo ucciderai appena nato; non
desidererai le cose del tuo prossimo. (II, 2)

“Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi
è come loro appartiene il regno di Dio. In verità vi dico: Chi non accoglie
il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso”. E prendendoli fra
le braccia e ponendo le mani sopra di loro li benediceva. (Mc 10,14-16)

“Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più
grande nel regno dei cieli”. (Mt 18,4)

Ecco, dono del Signore sono i figli,
è sua grazia il frutto del grembo.
Come frecce in mano a un eroe
sono i figli della giovinezza. (Sal 127,3-4)

Sei tu che hai creato le mie viscere
e mi hai tessuto nel seno di mia madre.
Ti lodo, perché mi hai fatto come un prodigio;
sono stupende le tue opere,
tu mi conosci fino in fondo. (Sal 139,13-14)

Non ti erano nascoste le mie ossa
quando venivo formato nel segreto,
intessuto nelle profondità della terra.
Ancora informe mi hanno visto i tuoi occhi
e tutto era scritto nel tuo libro;
i miei giorni erano fissati,
quando ancora non ne esisteva uno. (Sal 139,15-16)

Mi fu rivolta la parola del Signore:
“Prima di formarti nel grembo materno, ti conoscevo,
prima che tu uscissi alla luce, ti avevo consacrato;
ti ho stabilito profeta delle nazioni”. (Ger 1,5)