365 giorni con Maria: 2 ottobre. Qual è il messaggio lasciato dalla Vergine?

Dopo una prima volta, la Madonna appare ancora per difendere quella terra da un grave pericolo che incombe su di essa.

La Vergine Maria  si era già presentata là, secoli prima, scongiurando suo Figlio di far grazia a quel popolo.

photo web source

Due ragazzi vedono con grande stupore una figura luminosa sulla cima del Santuario, segno che la Vergine avrebbe fatto loro la grazia tanto richiesta.

A chi appare la Vergine

Nel 1711 la Madonna di Valverde appare infatti a due giovani di Rezzato (Brescia), Paolo e Francesco.

E’ il 1 ottobre. I due, mentre stanno giocando, vedono sul tetto della piccola cappella del Santuario una luce splendente ed una Donna vestita di bianco in mezzo al chiarore. Fissano allora l’immagine con maggiore attenzione, e scorgono in mezzo al bagliore una Signora che indossa vesti bianche e un manto azzurro, e risplende come il sole.

I due, incuriositi, si precipitano dal monte e corrono per avvicinarsi alla visione. La donna sta pregando, inginocchiata verso Oriente. Questa è la Madonna!”, gridano nel reciproco entusiasmo i due giovani.

L’immagine della Madonna scompare. I ragazzi corrono in paese per riferire a tutti l’accaduto, dicendo che presto l’epidemia sarebbe cessata.

L’epidemia che cessa

Il giorno seguente è fissata una solenne celebrazione sulle rive del laghetto dove si trova il Santuario. Durante questa celebrazione, il popolo avrebbe chiesto tutto insieme alla Madonna di sconfiggere la peste che in quei giorni sta pesantemente colpendo il Paese.

Di fatto, a conferma della predilezione di Maria per quelle terre a lei così care, la Madre di Dio permette il miracolo e la peste di lì a poco cessa.

Questa non è però l’unica apparizione della Madonna di Valverde. Ella infatti, insieme a Gesù, è apparsa infatti molto tempo prima, nel 1399 ad un contadino.

Il messaggio lasciato da Maria

La Madonna gli lascia un messaggio che invita alla penitenza e alla conversione, riuscendo ad intercedere presso il Figlio che invece si trova costretto a punire gli abitanti del territorio.

La Vergine Maria dice allora al contadino: “Esorta la gente ad abbandonare le vie dell’empietà, esortali a vivere cristianamente per placare la divina giustizia che hanno gravemente irritata. Suggerisci loro la purificazione nel Sacramento della Riconciliazione, facciano devote novene con processioni. Vestano bianche vesti. Assistano con devozione alla S. Messa. Ricevano con fede la S. Comunione. Tra i canti mi è assai gradito lo Stabat Mater dolorosa

Da questa devozione nasce il movimento dei Bianchi, o Disciplinati, che ben presto si diffonde in Europa.

Preghiera alla Madonna di Valverde

Madonna di Valverde, Vergine dallo sguardo dolce.

Tu che hai scelto questo luogo come tua dimora

e qui amministri la bontà e la misericordia,

accoglimi nella tua ‘Tenda’ e insegnami la strada.

Donami la saggezza della vita e aumenta la mia fede.

Aiutami a conoscere e ad amare il tuo Gesù.

Fà di me uno strumento del suo amore e

ridonami la ‘speranza’ in un mondo più giusto.

Proteggi la mia famiglia e tutti coloro che sono

nel bisogno.

Ti prego per il Papa.

Accogli il ‘desiderio’ degli ammalati e delle persone

anziane.

Manda santi sacerdoti e ferventi religiosi alla Chiesa.

Donami la forza di combattere il male con il bene.

Ti voglio bene,

Madonna mia.

Amen

Impostazioni privacy