365 giorni con Maria: 12 ottobre. Dalla richiesta della Vergine dipendono molte grazie

La Madonna appare a una giovane e le chiede un favore particolare, da cui dipendono le tante grazie che desidera elargire da quel luogo prescelto.

La ragazza è costretta a subire grandi prove ma la Madonna non le farà mai mancare il suo materno aiuto e sostegno.

365 giorni con Maria, 12 ottobre (photo web source)

La giovane, che si chiama Uršula, e si trova su di un monte, quando è avvenuto il fatto eccezionale.

Da dove deriva il suo nome

In quel luogo fin dal Medioevo si trova una cappella, che però va distrutta a causa dell’invasione dei turchi, per essere poi ricostruita nel 1544. Dopo le apparizioni della Madonna il monte prende il nome di Monte Santo (Sveta Gora).

La ragazza sta pascolando il gregge, quando avviene l’apparizione della Vergine Maria: “Dì al popolo che mi costruisca qui una chiesa e domandi grazie!”. Dopo che la pastorella racconta l’accaduto, le autorità dubitano di lei e credono che stia portando avanti un piano di rivolta attraverso alcuni trucchi.

Parte un’accurata indagine, tuttavia durante le investigazioni la polizia trova la pastorella in ginocchio in cima al Monte, intenta a pregare la Vergine. Viene così rinchiusa per altre due volte, tuttavia la Madonna la libera ogni volta dalla prigione in cui è stata gettata.

La pastorella viene imprigionata

Alla fine il Santuario viene costruito, più o meno un anno dopo le apparizioni. Nel corso dei lavori, però dagli scavi emerge una pietra squadrata e levigata. Su questa sono incise le prime parole del saluto angelico. “Ave Maria, gratia plena, Dominus tecum“, si legge sulla pietra, tra ghirlande simboliche.

Poco dopo l’apparizione viene eretta anche una statua della Madonna, poi sistemata nella sacrestia della chiesa. Mentre invece la lapide al muro, ritrovata dietro l’altare nel 1541 durante gli scavi per il nuovo tempio, si scopre che proviene dalla stessa chiesa che in precedenza era stata demolita dai turchi.

Santuario di Sveta Gora – photo web source

Preghiera alla Madonna di Sveta Gora

Madonna di Monte Santo, Tu sei la regina dei cieli e della terra. E Tu sei piena di grazia. A te, Madre carissima, raccomandiamo tutte le famiglie dei tuoi figli nella patria e nel mondo.

Tu, consolatrice benevolentissima, togli dal tuo popolo le piaghe dell’odio e aiutaci a vivere nella concordia e nella pace.

Ottienici i doni della Spirito Santo per osservare la parola del Signore e costruire il mondo nuovo nella giustizia, nella libertà e nella carità.

Amen.

Regina di Monte Santo, prega per noi!

Impostazioni privacy