16 giugno 2002 Padre Pio diventa Santo. Un grande giorno per tutti i suoi figli spirituali

6345509_orig

La canonizzazione di Padre Pio e avvenuta il 16 giugno 2002 in Piazza San Pietro con la Partecipazione di piú di 300.000 Fedeli venuti di ogni parte del Mondo.

Ad onore della Santissima Trinità, per esaltazione della fede e l’incremento della vita cristiana, con l’autorità di Nostro Signore Gesù Cristo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dopo aver lungamente riflettuto, invocato più volte l’aiuto divino e ascoltato il parere di molti Nostri Fratelli nell’Episcopato, dichiariamo e definiamo Santo il Beato Padre Pio da Pietrelcina e lo iscriviamo nell’albo dei Santi e stabiliamo che in tutta la Chiesa egli sia devotamente onorato tra i Santi.

Con queste parole pronunciate dal Santo Padre durante la solenne celebrazione, Padre Pio è stato proclamato Santo. Erano le 10.25 di domenica 16 giugno del 2002.

La celebrazione è avvenuta dinanzi ad una folla immensa di pellegrini, oltre 300mila, accorsi in nome dell’amore e della fede in Padre Pio da tutte le parti del mondo. Un vero e proprio fiume umano ha invaso piazza S. Pietro sin dalle prime luci dell’alba nonostante un caldo torrido che ha caratterizzato la giornata.

Durante la celebrazione, Il Papa ha recitato una preghiera al Santo Padre Pio scritta personalmente; essa è un invito, rivolto al Santo, ad insegnarci “l’ umiltà del cuore”, ad aiutarci “a pregare senza mai stancarci”, a farci raggiungere ”uno sguardo di fede capace di riconoscere prontamente nei poveri e nei sofferenti il volto stesso di Gesu” a sostenerci “nell’ora del combattimento e della prova”, permettendoci, “se cadiamo” di conoscere il perdono, a trasmetterci la sua “tenera devozione verso Maria”, ad accompagnarci “nel pellegrinaggio terreno verso la Patria beata, dove speriamo di giungere anche noi”.

Secondo quanto stabilito dal Santo Padre, il giorno in cui tutti i fedeli potranno commemorare Santo Padre Pio è il 23 settembre, giorno in cui nel 1968, il frate con le stimmate concluse la sua vita terrena e salì al cielo.