Oggi, venerdi di Quaresima, preghiamo con Suor Erminia

Suor Erminia ci offre una preghiera per la conversione
Preghiamo insieme

E’ Suor Erminia Brunetti, una mistica nata nei primi anni del ‘900, ad offrirci una preghiera da rivolgere al Padre celeste, che ci rannodi a lui per sempre.
La Suora era molto stimata da Padre Gabriele Amorth, il noto sacerdote esorcista che ci ha lasciato lo qualche anno fa.
Lei, infatti, riusciva ad esplorare il cuore delle persone che le chiedevano preghiere, che la avvicinavano per ricevere conforto e, se ravvisava in loro qualche spirito malvagio, era in grado di mandarlo via.

Si affidava molto alla preghiera per le anime più dimenticate del purgatorio, a cui cercava di alleviare le pene e da cui riceveva spesso messaggi per la sua missione, di sorella e guida.
Sono di Suor Erminia alcune potenti preghiere di liberazione e quella seguente, che implora Dio di tenerci con se e prepararci alla vita vera, attraverso una conversione sincera e permanente.
In questo periodo di Quaresima, in cui dovremmo dedicarci all’autentica conversione del cuore, mi sembra una richiesta e una riflessione molto appropriate.

Preghiamo con Suor Erminia

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo; gloria a Dio nel più alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà.
Noi vogliamo lodarti, Padre; noi vogliamo ringraziarti, Padre; noi vogliamo essere tuoi, Padre celeste; noi vogliamo fare la Tua volontà.
Vogliamo essere apostoli dell’opera del Padre, dell’opera della misericordia del Padre.
Noi vogliamo chiedere, per amore del Padre, la conversione di tutti gli uomini del mondo.

Convertici Signore!
Fa che siamo tuoi in eterno; fa che siamo tuoi per sempre. Donaci tanta luce e tanta gioia per manifestarla ai fratelli nel dolore e dare loro aiuto e conforto.
Padre celeste, scendi su di noi con la tua potenza, con la tua grazia e con il tuo amore, da’ a noi tutto quello che vedi necessario per la vita eterna; quanto abbiamo bisogno per

camminare sulla tua strada.
Donaci la liberazione da tutte le forze del male e da tutti gli spiriti cattivi. Vieni, Padre!
Benedici tutti gli uomini del mondo. Fa che ti riconoscano Padre buono e misericordioso; donaci la tua grazia, il tuo amore, il tuo perdono, la tua misericordia.
Che tutti gli uomini ti riconoscano e ti amino! Che tutti i tuoi sacerdoti, i consacrati, le consacrate, siano una sola cosa con te. Sia lodato e ringraziato Dio, Uno e Trino!
Ogni uomo sia la gloria del Padre celeste. O Padre, abbi pietà di quanti non ti conoscono, non ti amano. Perdona, misericordioso, quanti ti bestemmiano.
Noi ti vogliamo amare e far sì che la tua opera sia l’opera di redenzione e di salvezza per tutti gli uomini.
Grazie al Padre per averci mandato il rivelatore del Padre, cioè Cristo Gesù. Amen.
3 Gloria.

Antonella Sanicanti