Vangelo del giorno: Giovanni 15,26-16,4 – audio e commento Papa Francesco

Lo spunto del Vangelo del giorno 18 Maggio 2020 Lunedì: “voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio”.

vangelo

VI Settimana di Pasqua – II Settimana del Salterio – Anno A

Dal Vangelo secondo Giovanni 15,26-16,4

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Quando verrà il Paraclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio. Vi ho detto queste cose perché non abbiate a scandalizzarvi.

Vi scacceranno dalle sinagoghe; anzi, viene l’ora in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio. E faranno ciò, perché non hanno conosciuto né il Padre né me. Ma vi ho detto queste cose affinché, quando verrà la loro ora, ve ne ricordiate, perché io ve l’ho detto».

PAROLA DEL SIGNORE

LODE A TE O CRISTO

Il commento di Papa Francesco del 18 Maggio 2013

Non con le nostre idee col Vangelo che si vive nella propria vita e che lo Spirito Santo fa vivere dentro. E’ come una sinergia fra noi e lo Spirito Santo e questo fa la testimonianza. Ma la chiesa la portano avanti i santi che sono quelli che proprio danno questa testimonianza.

E’ come ha detto Giovanni Paolo II e anche Benedetto XVI: il mondo di oggi ha tanto bisogno dei testimoni non tanto dei maestri ma dei testimoni. Non parlare tanto ma parlare con tutta la vita. La coerenza di vita; la coerenza proprio di vita“.

fonte: vaticannews.va

Il Video del Vangelo ed il commento di Papa Francesco

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]