Tredicina a Sant’ Antonio di Padova. Decimo giorno

Tredicina a Sant’ Antonio di Padova. Decimo giorno
Sant’ Antonio di Padova

La Tredicina a Sant’ Antonio di Padova è una devozione molto particolare, che ci prepara, per 13 giorni appunto, alla celebrazione del Santo (mentre per altri Santi e ricorrenze si prega la Novena, per 9 giorni).

Il numero 13 è legato a Sant’ Antonio, non solo per la data della sua commemorazione, ma anche perché si dice che lui elargisca ben 13 grazie al giorno a chi gli è davvero devoto.
Fu un grande oratore e predicava che la gente lasciasse la ricchezza per scoprire il valore infinito della Parola di Dio.
Gli ultimi giorni della sua vita, Sant’ Antonio li trascorse a Padova.

Li volle tornare e, mentre stava per morire, quando gli avevano già impartito l’estrema unzione, cominciò a cantare un devotissimo inno alla Madonna.
Fu allora che ebbe una visione, che descrisse ai Confratelli che lo assistevano, in quegli ultimi istanti, in questo modo: “Vedo il mio Signore!”.

Sant’ Antonio morì, a Padova, il 13 Giugno dell’ anno 1231.
Così, la notizia della sua nascita al cielo si diffuse, mentre i ragazzi gridavano per le strade della città, a gran voce: “E’ morto il Santo, è morto il Santo!”.

Tredicina a Sant’ Antonio di Padova

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
O soccorritore dei poveri, che ascolti quanti ricorrono a te, accogli la mia supplica e presentala a Dio, affinché egli mi doni il suo aiuto. Gloria.
Prega per noi, Sant’ Antonio di Padova e saremo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:
Dio onnipotente ed eterno, che in Sant’ Antonio di Padova hai dato al tuo popolo un insigne predicatore del Vangelo e un patrono dei poveri e dei sofferenti, concedi a noi, per sua intercessione, di seguire i suoi insegnamenti di vita cristiana e di sperimentare, nella prova, il soccorso della tua misericordia. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Antonella Cantisani