Significato Halloween: “È la festa del demonio” parola di esorcista!

Significato Halloween: “È la festa del demonio” parola di esorcista!
Halloween è la festa del demonio
. Non stanchiamoci di ripeterlo, in questi giorni prossimi alla ricorrenza. A ribadirlo è anche don Aldo Buonaiuto, che è esorcista e coordinatore del Servizio Anti Sette della Comunità Papa Giovanni XXIII (Numero Verde 800 228866), che racconta: “Ha chiamato una mamma disperata, che aveva scoperto le bugie del figlio, persona stupenda, sincero, e il cambio improvviso di amicizie da un paio di mesi, fino a scoprire che il ragazzo aveva profanato un cimitero”.

E di casi come questo ce ne sono a centinaia, da quando la festa di Halloween e celebrazioni simili sono diventate di uso, anzi di “frequentazione” comune.
La innocentissima espressione (così potrebbe sembrare) “Dolcetto o scherzetto?”, in realtà è tradotta con “Trick or treat?”, ossia “Offerta o maledizione?” ed esprime tutta la negatività che si cela dietro la ricorrenza, nata tra i celti per offrire sacrifici al dio della morte, Samhain, e propiziarsi il suo sostegno per l’inverno che stava giungendo.

“Halloween rimane la festa più importante dei satanisti, su cui si innestano occultismo, esoterismo, magia, stregoneria”, “l’opera subdola e insidiosa del diavolo, che in modo strisciante cerca di arrivare indirettamente alle sue vittime”. “Oggi i bambini non sanno nemmeno che esiste la festa di Ognissanti, mentre conoscono – perché viene inculcata nelle scuole – la realtà di Halloween”.

Pensando alla nostra celebrazione, in ricordo delle anime dei cari defunti, dice: “Le due realtà non sono neanche paragonabili. Halloween esalta lo spiritismo, la medianicità, il mondo invisibile legato alle forze demoniache, mentre la festa liturgica è legata alla fede nella vita eterna, alla risurrezione della carne. Le religioni hanno rispetto dei defunti, mentre Halloween non ha alcun rispetto, anche i morti vengono oltraggiati”. “Guai a banalizzare il fenomeno!”.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI