San Giuseppe, perno della famiglia di Nazareth

Chi era San Giuseppe, il papà terreno del Messia?

San Giuseppe era il padre putativo di Gesù, l’uomo giusto, casto, fedele, lavoratore e mite per eccellenza, che ha rispettato la chiamata della sua sposa e il volere di Dio su di lei.

San Giuseppe
photo web source

“Giuseppe suo sposo, che era giusto e non voleva ripudiarla, decise di licenziarla in segreto. Mentre però stava pensando a queste cose, ecco che gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: “Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo”.”.

San Giuseppe, sempre con Maria e Gesù

Tutto ciò che si può dire sulla vita del padre terreno del Messia si legge nei Vangeli. Il ritratto che se ne ricava è quello di un uomo che aderisce al progetto di Dio con grande disponibilità. Giuseppe è un falegname, chiamato ad accudire il Figlio di Dio e ad essere sposo della sua Vergine Madre.

Sempre dedito alla famiglia -mai la sua figura viene scissa da quelle di Gesù e Maria- è una presenza discreta che non interferisce col disegno del Creatore, ma lo contempla e lo favorisce, ne segue il corso in umile silenzio.
Da ascolto all’Angelo che gli svela il mistero a cui la sua giovane sposa è chiamata; obbedisce fuggendo in Egitto per salvare il Bambino Gesù dalla furia di Erode. Fa di ogni richiesta del Padre celeste un suo fine, vive sulla propria pelle ogni Parola, senza indugiare o chiederne il perché.

San Giuseppe protegge i papà e il lavoro

San Giuseppe è il rappresentante di tutti i papà del mondo e, come tale, lo invochiamo anche perché li protegga e li guidi, nel difficile compito di educatori dei figli.

San Giuseppe è Patrono dei padri di famiglia, dei carpentieri, dei moribondi, dei lavoratori. Si celebra tutto il mese di Marzo e, in particolare il giorno 19 Marzo e il 1° Maggio.

Ave, o Giuseppe

Ave, o Giuseppe, pieno della grazia divina, il Salvatore ha riposato fra le tue braccia ed è cresciuto sotto i tuoi occhi. Benedetto sei tu fra tutti gli uomini e benedetto è il Figlio della tua Vergine sposa, Gesù. San Giuseppe, scelto come padre dell’Unigenito Figlio di Dio, prega per noi presi dalle preoccupazioni di famiglia, di salute e di lavoro, fino all’ultimo nostro giorno e soccorrici nell’ora della nostra morte. Amen.

Antonella Sanicanti


Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it