Racconto di una bambina morta nell’ Olocausto tra il 1940-1945.

olycom - nazismo - OLOCAUSTO - BAMBINI SOPRAVVISSUTI ALL'INFERNO DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO IN GERMANIA, CAMPO DI STERMINIO, LAGER OLOCAUSTO, FILO SPINATO, PRIGIONIA, ANNI 40.
OLOCAUSTO – BAMBINI SOPRAVVISSUTI ALL’INFERNO DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO IN GERMANIA, CAMPO DI STERMINIO, LAGER OLOCAUSTO, FILO SPINATO, PRIGIONIA, ANNI 40.

Rivediamo innalzare muri , filo spinato  e violenze contro bambini semplicemente perchè profughi , ci fanno tornare alla mente una ferita sempre aperta quella dell’olocausto .

Per Non Dimenticare MAI..

Racconto di una bambina morta Nell’ Olocausto tra 1940-1945

…Ho freddo nevica perché mamma? dove ci stanno portando voglio papà mamma non sento troppo rumore voglio papà perché siamo tutti in coda nudi? dove ci stanno portando mamma ho paura papà quando lo vediamo mamma perché sono tutti così magri Ma stanno male sembrano
Scheletri ho paura .. ———–mamma .. Non senti
Sei sorda ? andiamo in quella stanza grande perché tutti piangono io troppo freddo…non piangere mamma ti prego mammaaa.. mi spaventi di più cosa abbiamo fatto perché ti
Puntano la pistole, mamma non parli non stringermi così forte si sii mamma ti voglio bene anch’io
Che odore mamma, viene da quelle ciminiere voglio papà , diglielo ti prego a quella signora col fucile guarda dentro la casa staremo meglio c’e il riscaldamento manca poco dai che li dentro ci vestiranno farà caldo ,Mamma non parli , perché hai quegli occhi , non piangere , non spingere, perché questa signora¥ spinge , mamma stammi vicino, oddio mamma non voglio che ci separano .. No ! no ! mammaaaa
Nooooo, non staccarti noo, aiutoo dai no ..dai aiutooo non picchiate la mia mamma .. Mostro¥ , vi prego ..
No vi prego, mostri ¥
Perché . Mammmma? ora cosa faccio da sola , siamo tutte bambine ,
bambina! bambina? tu come ti chiami ? Cosa sta succedendo? bambina, cosa ? Non sento , anch’io sono senza mamma , Mi dai la mano ho paura ..dentro forse ci sono le nostre mamme .. Entriamo insieme .. Noo che brutto qui. ma non ci danno vestiti vedi la mia mamma? fa’ freddo cosa dice ? perché la signora¥ fa segno che facciamo la doccia ? Forse e’ finita poi torniamo dalle mamme. ? Perché Chiudono i cancelli dietro ora Aprono l’acqua ma e’ fumo!! Nooooo. .non c’è luce .aiutoo accendete la luce Ahh non respiro .. Ahhh .. Papà papà. Mi viene , ahh brucia la gola ci stanno uccidendo Mammmma. Cosa sta ahh muoio ..non Respiro stiamo morendo tutti , aiutoo perché mammaaa .. Aiutooo … Sono Per terra ..
=================
Lampo
Luce Bianca ,
Luce Oro
sono io per TERRA ..ma volo ? , stiamo volando?.. Non sento più freddo , sto bene che luce Forte.
Ohhh Dove siamo ? LUCE Sono vestita non ho paura ..dove sono tutti , .. Ma e’ la mia mamma e il mio papà bello. che pace .. sono qui? Mi vengono incontro ma c’è anche il mio fratellino.. ma e’ lui ? Siii lo riconosco .. , e’ uguale alla foto che bello che e’ .. posso abbracciarti che bello ..ti seguo… mamma non piangi neanche più che sorriso che hai mamma papà che gioia fantastico promettimi di starmi vicina per sempre .. Che pace.. amore.. Papà abbracciami io vi seguo Che luce +++
Posso giocare ?

¥ = Demoni

Grazie ..
<+>.<+>.<+>.

Campo di sterminio nazista
Luogo e bambina non identificata . Data 1940-45

Roberto