Tempo di Quaresima: Venerdì Santo, possiamo salvare 33 anime Purgatorio

Come liberare le anime del Purgatorio?

Oltre alle indulgenze e alle Messe di suffragio per i nostri defunti, ci sono delle preghiere speciali che ci aiutano a liberare le anime dei nostri cari, dalle pene del Purgatorio.

anime del purgatorio

Il Venerdi Santo questa preghiera, recitata con fede moltiplica la sua potenza di indulgenza per le anime del purgatorio.

Ci sono, dei periodi specifici in cui le seguenti preghiere -come sotto indicato- hanno più efficacia. Il periodo di Quaresima, in particolare il Venerdì, è il giorno in cui si possono liberare più anime del Purgatorio. Loro hanno bisogno del nostro supporto, non dimentichiamolo mai. Creiamo, dunque, con la forza della nostra preghiera, quel legame indissolubile che ci rende tutti partecipi della Comunione dei Santi.

Ti adoro o croce santa

(Si recitata 33 volte il Venerdì Santo, per liberare 33 anime del Purgatorio -come anche il 2 Novembre e il 25 Dicembre; si recita 50 volte ogni venerdì, per liberarne 5)

Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue, Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me, Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen.

(approvata da Papa Adriano VI, Papa Gregorio XIII, Papa Paolo VI).

Preghiera davanti al crocifisso

(Si recita per liberare 3 anime del Purgatorio ogni venerdì e 33 il Venerdì Santo)

Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo Sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce per amor mio. Amen.
Pater; Ave; Gloria; Eterno riposo.

Preghiera per coloro che muoiono ogni giorno

O Misericordiosissimo Gesù, che bruciate di un sì ardente amore per le anime, vi scongiuro, per l’agonia del vostro Santissimo Cuore e per i dolori della vostra Madre Immacolata, di purificare con il vostro Sangue tutti i peccatori della terra che sono in agonia e che devono morire oggi stesso. Cuore agonizzante di Cristo, abbiate pietà dei morenti. Amen
3 Ave.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI