Preghiera della sera 10 Novembre 2021: “Proteggi me ed i miei cari”

“Proteggi me ed i miei cari”. È la preghiera della sera da recitare questo Mercoledì per meditare sulla giornata trascorsa.

O amato San Giuseppe affidiamo a te la nostra preghiera, i nostri desideri, le aspirazioni e le speranze, affinché siano presenti nei tuoi sogni e si possano realizzare per il nostro bene.

Preghiera della sera Mercoledi int

Dedichiamo pochi minuti del nostro tempo per ringraziare il Signore di quanto di buono o meno buono è successo oggi nella nostra giornata.

Allontana, o Dio, ogni turbamento da questa notte che si apre dinanzi a noi nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Padre Santo e Misericordioso un altro giorno è trascorso avvolto dalla tua bontà e dalla tua potenza. Perdonami se oggi non ho avuto questa consapevolezza e, anche solo per un attimo, ho dubitato della Tua presenza al mio fianco. Proteggimi, con i miei cari, durante questa notte, affinché domani, a Te piacendo, possa ancora renderti lode e gloria, Amen

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Al termine rivolgiamoci con fiducia al nostro Angelo Custode ed a quello dei nostri cari. Lui è il nostro tramite con il Padre. Facciamolo con questa invocazione e con le altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illuminami, custodiscimi, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

Padre, Ave e Gloria.

O Signore, donaci una notte serena e un riposo tranquillo.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen

Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it