Preghiera della sera 9 Maggio 2020: “custodisci la mia lingua da ogni maldicenza”

“Custodisci la mia lingua da ogni maldicenza”. Questo Sabato con la preghiera della sera chiediamo al Padre questa grazia per intercessione di Maria Vergine.

Preghiera della sera del sabato

Solo pochi minuti, tanti ne bastano, per ringraziare Dio di tutto quanto è avvenuto nella nostra giornata. Questa sera dedichiamo questo pensiero a Sua Lode.

Rivolgiamoci alla clemenza del Padre non solo per ottenere il suo misericordioso perdono ma anche per chiedere  la Sua potente protezione da ogni male nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio anche questo giorno volge al termine. Chiudi i miei orecchi alle mormorazioni, custodisci la mia lingua da ogni maldicenza. Crea in me solo pensieri rivolti al bene perché così possa far sentire la Tua presenza in me a tutti coloro che incontrerò domani. Amen

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Concludiamo la nostra giornata con una piccola meditazione. Ripercorriamo le esperienze vissute riconoscendo serenamente le nostre colpe. Dio è Padre Misericordioso e ci perdonerà sempre. Riavviciniamoci a Lui anche con altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci.

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi e molto più, perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo col tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.

Padre, Ave e Gloria.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]