Preghiera della sera 14 Dicembre 2020: “Ti prego: resta vicino a me”

“Ti prego: resta vicino a me”. Eleviamo la nostra preghiera della sera di oggi Lunedì chiedendo al Padre di inviare su di noi il suo Santo Spirito.

Preghiera della sera-Lunedi

Rivolgiamoci al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo per chiedere grazia per tutto ciò abbiamo ricevuto e fatto in questa nostra giornata che giunge al termine.

Con questa semplice orazione chiediamo al Padre di far scendere su di noi il Suo Santo Spirito. Allontana, o Dio, ogni turbamento dalla questa notte che si apre dinanzi a noi nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Vivo in un mondo in cui ha valore solo ciò che si misura. Vivo in un mondo in cui esiste solo ciò che si può provare oggettivamente. Vivo in un mondo in cui non contano che le mie prestazioni. Vivo in un mondo in cui qualcuno di inconcepibile e incomprensibile come Te, mio Dio, non può trovare nessun posto.  Spesso, mi sento solo in questo mondo, con il pensiero della Tua presenza. Ti prego: resta vicino a me. Amen

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Al termine di questa giornata chiediamo allo Spirito Santo di scendere su noi e sui nostri cari. Facciamolo con questa invocazione e con le altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci.

Vieni, Spirito Santo, manda a noi dal Cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo; nella calura, riparo; nel pianto, conforto. O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza nulla è nell’uomo, nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. Dona ai tuoi fedeli, che solo in te confidano, i sette santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona eterna gioia. Amen.

Padre, Ave e Gloria.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]