Potentissima preghiera delle Sette Sante Benedizioni

 

 

 

 

La parola “benedire” deriva dal latino “benedicere” che, come si può facilmente intuire, indica l’azione del “dire bene” di qualcuno. Per noi cristiani allora diventa un modo per parlare bene, affidare, presentare davanti a Dio le persone care e noi stessi.

Benedire è un gesto, semplice, immediato, ma molto efficace per richiamare l’attenzione del Signore sulle nostre famiglie, i nostri affetti, i progetti, le intenzioni …

La preghiera che segue è ritenuta molto efficace e si può fare per se stessi, o per altri (parlando al plurale). Serve proprio a riporre nelle mani di Dio, con l’intercessione degli Angeli, dei Santi e della Madonna, noi tutti. Si recita effettuando un segno di croce per ogni invocazione ed è spesso presentata con la preghiera (sotto riportata) che affida alle benedizioni anche i nostri nemici, le persone che non ci benedicono, che creano sofferenze e, a volte, invocano su di noi il male.

Benedire anche loro significa consegnarli delle mani del Cristo, immergerle nel Suo Sangue, potentissimo contro ogni sorta di male. Sarà Lui, da quel momento, ad occuparsene a posto nostro, ridandoci sollievo e serenità.

  1. Mi benedica la potenza del Padre Celeste, la sapienza del Figlio Divino, l’amore dello Spirito Santo. Amen.
  2. Mi benedica Gesù crocifisso per mezzo del suo preziosissimo Sangue, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
  3. Mi benedica Gesù dal tabernacolo per mezzo dell’amore del suo Cuore divino, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
  4. Mi benedica Maria dal Cielo, Madre celeste e Regina e riempia la mia anima di un più grande amore a Gesù, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
  5. Mi benedica il mio Angelo custode e tutti i santi Angeli vengano in mio aiuto per respingere gli attacchi degli spiriti maligni, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
  6. Mi benedicano i miei Santi patroni, il mio Santo patrono di battesimo e tutti i Santi del cielo, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
  7. Mi benedicano le anime del Purgatorio e quelle dei miei defunti, che siano i miei intercessori presso il trono di Dio, affinché io possa raggiungere la patria eterna, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Discenda su di me la benedizione della santa Madre Chiesa e del nostro Santo Padre il Papa, la benedizione del nostro vescovo, la benedizione di tutti i vescovi e sacerdoti del Signore e questa benedizione, così come viene diffusa da ogni Santo Sacrificio dell’altare, discenda su di me tutti i giorni, mi preservi da ogni male e mi dia la grazia della perseveranza e di una santa morte. Amen.

Preghiera per le persone avverse

Lava, o Signore Gesù, nel tuo Preziosissimo Sangue i miei nemici e invia su di essi continuamente la tua Santa benedizione e la benedizione di Maria Immacolata, unite a quelle di tutti gli Angeli e di tutti i Santi.

Anche io mi unisco a queste benedizioni e benedico, me e loro, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.