Papa Francesco: i consigli per vivere una Santa Pasqua

Come vivere pienamente la Settimana Santa?

Ecco gli 8 suggerimenti per una meditazione completa da parte di Papa Francesco.

8 consigli papa francesco settimana santa
pasqua papa francesco gettyimages

Il culmine dell’anno liturgico è anche il segno della speranza che Cristo ci porta con la sua morte e resurrezione.

8 consigli per la Pasqua

Nel libro “A ritmo di Vangelo. Vivere il tempo di Quaresima e di Pasqua” di M.Tassielli, Papa Francesco con le sue riflessioni, ha voluto aiutare il cristiano a vivere pienamente la principale settimana dell’anno liturgico che sta per cominciare.

8 consigli per 8 giorni per comprenderla a pieno

  • Domenica delle palme: Guardiamo il Crocifisso

È il momento che vivremo a tu per tu con Gesù per comprendere il suo mistero profondo: il suo donarsi, la sua morte e la sua resurrezione. “Egli viene a salvarci, a mostrarci la sua via, a porsi al nostro servizio. Il crocifisso è la cattedra di Dio”.

  • Lunedi santo: Il profumo del dono

Lasciamo che la nostra vita si illumini: l’amore immenso e gratuito di Dio si fa carne e si lascia contemplare anche sulla croce

  • Martedi santo: Abbandoniamoci a Gesù

Diciamo sempre di essere pronti a donare la vita per qualcuno, ma poi ci fermiamo. Ora chiniamo semplicemente il capo davanti alla croce di Gesù, che ha davvero donato la vita per noi.

  • Mercoledi santo: Quanto vale Dio per me?

Prima di celebrare la pasqua dobbiamo porci questa domanda, capire che solo se scopriamo di essere capaci di stare davvero sotto la croce o preferiamo guardare altrove.

  • Giovedi santo: Un amore senza limiti

Sostiamo in silenzio davanti all’altare della Reposizione e ringraziamo il Signore per la sua presenza nella nostra vita e diciamo col cuore: “Grazie Signore”.

Il Triduo Pasquale

  • Venerdì santo: La croce che cambia la preghiera

La croce che Gesù ha vissuto ci raggiunge col suo carico scomodo. Dio non si è liberato della croce, ma continua a chiederci la nostra preghiera, per una piena e profonda conversione.

  • Sabato santo: scoprire la semplicità di Dio

Il silenzio: dov’è Dio adesso? Quante volte, nei momenti di sconforto, ce lo siamo chiesti. Ma Dio sconfigge tutto, anche la morte: “Ma è stato necessario passare per la croce affinchè lui possa risorgere”.

  • Pasqua: A chi ha perso la speranza

“A chi ha perso la speranza, rivolgo le parole di Cristo Risorto: Ecco: io faccio nuove tutte le cose…a colui che ha sete darò gratuitamente acqua dalla fonte di vita.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: aleteia.org