Novena a San Giovanni Paolo II, terzo giorno: i viaggi apostolici

Il 22 ottobre celebriamo la memoria liturgica di Giovanni Paolo II. Con la seguente novena ci apprestiamo a conoscere meglio questo straordinario Papa.

San Giovanni Paolo II Papa
San Giovanni Paolo II (websource)

Con la novena a Giovanni Paolo II ci uniamo in preghiera al fianco di uno dei Pontefici più amati della storia. «Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!  Non abbiate paura! Cristo sa “cosa è dentro l’uomo”. Solo lui lo sa!». Con queste parole, San Giovanni Paolo II dava inizio al suo pontificato, nel 1978. Il Santo Pontefice è stato il primo Papa polacco della storia. Il suo grande senso di “apertura” lo portò a compiere ben 104 viaggi in tutto il mondo, con i quali stabilì una grande attività di contatto con la popolazione, soprattutto con i più giovani. Risale infatti agli anni ’80, nel pieno del suo pontificato, la creazione della Giornata mondiale della gioventù.

I viaggi apostolici di Giovanni Paolo II

San Giovanni Paolo II è stato il Pontefice che ha viaggiato più di ogni altro Papa. Alcune mete da lui raggiunte furono in passato già state visitate dal suo predecessore Paolo VI, ma molti altri luoghi non erano mai stati visitati da altri Pontefici. Giovanni Paolo II, ad esempio, fu il primo Papa a recarsi in Gran Bretagna, dove conobbe di persona la Regina Elisabetta II. In quell’occasione, il Santo Pontefice compì un gesto dal forte valore simbolico: si inginocchiò in preghiera insieme all’allora arcivescovo di Canterbury, Robert Runcie.

La devozione verso Maria Vergine

I viaggi di San Giovanni Paolo II sono legati anche alle sua forte devozione mariana. Mettendo in rilievo la sua devozione verso Maria Vergine, il Pontefice si recò in pellegrinaggio verso molti Santuari a Lei dedicati. Tra questi ricordiamo il Santuario di Fatima, in Portogallo e quello di Knock, in Irlanda. A questi poi si aggiungono i Santuari di Lourdes, in Francia e il Santuario di Nostra Signora di Guadalupe, in Messico. Tra i Santuari visitati dal Pontefice in Italia ricordiamo quello di Loreto, quello di Pompei e il Santuario della Beata Vergine di Caravaggio.

Novena a San Giovanni Paolo II – terzo giorno

Credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la Santa Chiesa cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna.

Padre Nostro; Ave Maria; Gloria al Padre.

O Gesù, Buon Pastore, che dai la vita per le Tue pecorelle e ci manifesti il Tuo amore attraverso i tuoi servi fedeli, ascolta la preghiera che ti rivolgiamo per intercessione di San Giovanni Paolo II, che si è sempre chinato verso i sofferenti nel corpo e nello spirito, portando la Tua Parola ed il Tuo Amore. Giovanni Paolo II, che ogni giorno pregavi per quanti a te si rivolgevano, continua a supplicare il Buon Maestro per noi, afflitti dal dolore e dalla disperazione, perché superate le difficoltà presenti, possiamo ritrovare la serenità.

Fabio Amicosante

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]