Medjugorje: la più potente preghiera e massima espressione di amore

Abbiamo uno strumento potente che è la massima espressione dell’amore di Dio per noi, e la Madonna a Medjugorje ce lo ricorda.   

Cari figli,oggi vi invito a prepararvi, attraverso la preghiera e il sacrificio, alla venuta dello Spirito Santo”
Abbiamo un grande Amico, lo Spirito Santo, capace di compiere l’impossibile nella nostra vita, dobbiamo solo permetterglielo.

La Madonna ci invita a prepararci alla Sua venuta. Come? Attraverso la preghiera – e quando dice preghiera include tutto ciò che è occasione di incontro col Signore, a cominciare dalla Santa Messa che è la preghiera per eccellenza.

Medjugorje, Messaggio della Regina della Pace del 25 maggio 1998 alla veggente Marija:

Cari figli,oggi vi invito a prepararvi, attraverso la preghiera e il sacrificio, alla venuta dello Spirito Santo. Figlioli, questo è un tempo di grazia e per questo vi invito di nuovo a decidervi per Dio Creatore. PermetteteGli di trasformarvi e di cambiarvi. Che il vostro cuore sia pronto ad ascoltare e a vivere tutto ciò che lo Spirito Santo ha nel Suo progetto per ognuno di voi. Figlioli, permettete allo Spirito Santo di guidarvi sulla strada della verità e della salvezza, verso la vita eterna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Riflessione sul Messaggio per oggi

Papa Francesco ha più volte sottolineato l’importanza della Santa Messa:”La Messa è preghiera, anzi, è la preghiera per eccellenza, la più alta, la più sublime, e nello stesso tempo la più concreta. È l’incontro d’amore con Dio mediante la sua Parola e il Corpo e Sangue di Gesù”. Oggi, tra le gravissime conseguenze del Covid-19, si enumera un drastico calo di partecipazione alla celebrazione eucaristica. Un preoccupante allontanamento da ciò che rappresenta il cuore della Chiesa, la sua essenza, la sua forza, e che ci è stato donato a un prezzo altissimo: la Passione di Cristo.
Se vogliamo permettere allo Spirito Santo di agire, dobbiamo innanzitutto deciderci per Dio, e coltivare un rapporto di fedeltà con Lui, come la Madonna ci sollecita:”..vi invito di nuovo a decidervi per Dio Creatore”.
Simona Amabene 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]