Medjugorje: Mirjana racconta quell’incredibile 24 giugno 1981

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:20

Il 24 giugno 1981 la Madonna appare per la prima volta sulla Collina del Podbrdo a Medjugorje e si presenta col Bambino Gesù in braccio. 

Medjugorje Mirjana 24 Giugno

Ho ripercorso lo straordinario avvenimento attraverso il racconto di Mirjana Dragicevic Soldo nel suo libro autobiografico “Il mio Cuore trionferà”.
Un testo che ti coinvolge e ti immerge nello svolgimento dei fatti, tanto che ti sembra di riviverli. Una pagina tira l’altra e ogni volta che devo interrompere la lettura, non vedo l’ora di riprenderla.

Quel 24 Giugno 1981

Mirjana viveva a Sarajevo, ed era solita trascorrere le vacanze estive con i nonni e gli zii a Bijakovici, piccola frazione del comune di Cituluk, adiacente a Medjugorje, in Bosnia Erzegovina. Il 24 giugno 1981 si svegliò contenta perché essendo la festa di San Giovanni Battista, lei e e le sue cugine erano dispensate dal raccogliere il tabacco, cosa che invece erano solite fare durante i giorni estivi.

Medjugorje. 39° anniversario della prima apparizione avvenuta il 24 giugno 1981
Photo web source

Quindi approfittò del tempo libero a disposizione per incontrare la sua amica Ivanka Ivankovic, che viveva non lontano dalla casa dei suoi zii. E insieme decisero di fare una passeggiata per i dintorni di Bijaakovici. Passarono a chiamare anche un’altra amica, Vicka Ivankovic, che in quel momento stava però dormendo. Ma la madre prometté loro che l’avrebbe avvisata non appena si fosse svegliata.

Medjugorje: a un tratto vedono la Madonna 

Le due ragazze camminavano, si raccontavano e si scambiavano quelle confidenze tipiche delle adolescenti. Dopo un pò, si sedettero all’ombra, sotto la collina del Podbrdo per riposarsi. Era circa tra le cinque e le sei del pomeriggio. A un tratto Ivanka esclamò:”Penso che sulla collina ci sia la Madonna“. Mirijana pensando che l’amica stesse scherzando, replicò:”Ah certo sarà senz’altro la Madonna….”. Mirjana si sentiva a disagio per l’insistenza dell’amica e lo scherzo di cattivo gusto sulla Madonna, e decise di dirigersi verso casa.

Anniversario della prima apparizione della Madonna a Medjugorje: 24 giugno 1981 - 2020
photo web source

Ma poi qualcosa la fece ritornare indietro, era una sensazione forte. Trovò Ivanka ancora dove l’aveva lasciata, che la supplicava di guardare verso la Collina. Mirjana tra stupore, paura e meraviglia vide una giovane donna, tra i sassi e gli arbusti”. Mentre stava fissando la bellissima donna sulla collina, cominciò a chiedersi tra se e se:”Sono viva o morta?”. Era un turbinio di emozioni dentro di sé.

L’emozione era incontenibile

La bellissima signora stava a circa cento metri di distanza e teneva tra le braccia un bambino piccolo. Nel frattempo, altri ragazzi del posto si radunarono intorno a lei e Ivanka. Tra cui Ivan che dallo spavento scappò via lasciando cadere le mele che portava con se. Idem Vicka che la mamma aveva avvisato di raggiungerle come promesso, da tanto che era impaurita si tolse le scarpe per correre via più in fretta.

A quel punto anche Mirjana e Ivanka scesero dalla collina e fecero rientro nelle loro case. L’emozione era incontenibile. Mirjana entrò a casa dello zio urlando:“Credo di aver visto la Madonna”. La nonna Jela, la guardò scioccata, dopo averla osservata qualche istante, le consigliò di lasciare la Madonna in Cielo e di ritirarsi nella sua camerata a pregare il Rosario.

Medjugorje: le loro vite cambiano per sempre

Quella notte Mirjana, e gli altri ragazzi non riuscirono a chiudere occhio tanta erano agitati. Non immaginavano che la Madonna potesse apparire sulla terra. In quel tempo, nella ex Jugoslavia c’era il regime comunista, e i libri di religione erano proibiti e nessuno mai aveva raccontato loro di accadimenti simili.

Medjugorje: i sei veggenti, anniversario della prima apparizione, 24 giugno 2020
Photo web source

Ciò che Mirjana e gli altri ragazzi avevano visto, avrebbe cambiato per sempre le loro vite, delle loro famiglie e di milioni di persone nel mondo, compresa la mia.

Simona Amabene 

Fonte: “Il mio Cuore trionferà” pubblicato in Italia dalla Dominus Production Edizioni di Federica Picchi.

©Riproduzione vietata

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]