Medjugorje, messaggio per oggi: “Desidero che tutti sentiate la gioia”

La Madonna nel suo messaggio del 25 settembre 1989 ci suggerisce come possiamo essere già veramente felici qui, adesso. Medjugorje, messaggio: per essere felici

Questo tempo, che dura dal 24 giugno 1981, è caratterizzato da un avvenimento che è unico nella storia dell’umanità, la presenza della Madonna in mezzo a noi, a Medjugorje.

Messaggio di Medjugorje del 25 settembre 1989 alla veggente Marija:

Cari figli, vi invito a ringraziare Dio per tutti i doni che avete scoperto durante la vostra vita, anche per il dono più piccolo che avete percepito. Io rendo grazie insieme a voi, e desidero che tutti sentiate la gioia dei doni e che Dio sia tutto per ognuno di voi. Allora, figlioli, potrete crescere incessantemente sul cammino della santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!“.

Riflessione

La Madonna ci invita a ringraziare Dio per ogni cosa che fa parte della nostra vita, riconoscendola come un dono di Dio. E a gioirne. Un messaggio esattamente all’opposto dei continui messaggi che ci bombardano attraverso i media, i social e ci inducono, riuscendoci benissimo, ad anelare sempre qualcosa in più, senza essere mai contenti.

Siamo talmente incentrati a vedere ciò che non abbiamo, che perdiamo di vista quanto di bello fa già parte della nostra vita, e di conseguenza l’occasione di gioirne, riconoscendo in Dio la fonte di tutto.

Lei conosce bene i nostri cuori e sa che, purtroppo, abbiamo perso il senso della gratitudine verso Dio. Oggi viviamo dando tutto per scontato, e non ci rendiamo più conto che invece tutto è Suo dono! Se vogliamo essere felici dobbiamo iniziare innanzitutto cambiare il nostro sguardo sui noi stessi, sulla nostra vita, su coloro che ne fanno parte. Allora ci renderemo conto di essere figli amati da Dio che è un Padre presente, che sa prendersi cura di noi, sempre.

Simona Amabene

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]