Medjugorje, messaggio per oggi: “Affinché io possa convertire e salvare il mondo”

La Madonna nel suo messaggio del 25 agosto 1992 sottolinea quanto sia importante il “sì” di ognuno di noi per la realizzazione del suo progetto.

Madonna di Medjugorje davanti la chiesa di San Giacomo

Questo tempo, che dura dal 24 giugno 1981, è caratterizzato da un avvenimento che è unico nella storia dell’umanità, la presenza della Madonna in mezzo a noi, a Medjugorje.

Messaggio di Medjugorje del 25 agosto 1992 alla veggente Marija

“Cari figli, oggi desidero dirvi che io vi amo. Io vi amo con il mio materno amore e vi invito ad aprirvi completamente a me, affinché io possa, attraverso voi, convertire e salvare il mondo, in cui vi sono molti peccati e molto di ciò che non è bene. Perciò, cari figlioli miei, apritevi completamente a me affinché io possa sempre di più guidare tutti voi verso quel meraviglioso amore di Dio creatore, che si rivela di giorno in giorno a voi. Io sono con voi e desidero rivelarvi e mostrarvi il Dio che vi ama. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!”.

LEGGI ANCHE Medjugorje: sulla Collina ai piedi di Maria avviene la sua liberazione

Riflessione

La Madonna inizia il messaggio con una dichiarazione di amore che non può non emozionarci. Saperci così amati dalla più tenera delle madri che vuole il nostro vero bene, la nostra salvezza eterna. Perciò ci mette di fronte alla responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti delle sue intenzioni, perché è proprio attraverso la nostra adesione, che Lei può “convertire e salvare il mondo”. Ogni sì a Dio è fonte di grazia per i fratelli, possiamo dire che ha un effetto contagioso, se è vero, sincero e custodito, attraverso un’autentica vita cristiana fondata sui sacramenti e la preghiera.

Simona Amabene

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]