Medjugorje: come possiamo portare i Suoi messaggi agli altri

Da Medjugorje, il messaggio da meditare oggi, 16 dicembre: la Madonna ci invita a portare i suoi messaggi agli altri e ci indica come meglio farlo.Medjugorje: Messaggio per oggi

“Figlioli, desidero che ognuno di voi sia portatore dei miei messaggi”.
Il primo passo: è innanzitutto necessaria la conversione del nostro cuore a Gesù Cristo. Solo così potremo allora divenire portatori dei messaggi della Regina della Pace: attraverso il nostro esempio di vita, coerente col Vangelo.
Questa è l’unica, efficace e credibile testimonianza, da vivere ogni giorno, a cominciare dalla famiglia, e poi in ogni contesto con cui entriamo in contatto.

Medjugorje, Messaggio della Madonna del 25 febbraio 1996 alla veggente Marija:

“Cari figli! Oggi vi invito alla conversione. Questo è il messaggio più importante che vi ho dato qui. Figlioli, desidero che ognuno di voi sia portatore dei miei messaggi. Vi invito, figlioli, a vivere i messaggi che vi ho dato durante questi anni. Questo tempo è tempo di grazia. Specialmente adesso che anche la Chiesa vi invita alla preghiera e alla conversione. Anch’io, figlioli, vi invito a vivere i miei messaggi che vi ho dato durante questo tempo da quando appaio qui. Grazie per avere risposto alla mia chiamata!”.

Riflessione del Messaggio per oggi

La Madonna nel suo messaggio, mette al centro la conversione: “Oggi vi invito alla conversione. Questo è il messaggio più importante che vi ho dato qui”. Perché solo da un cuore rivolto a Cristo, e trasformato dall’esperienza del suo amore, può nascere un vero cambiamento, in noi e intorno a noi. E così diventiamo con semplicità, dei testimoni di una Grazia che non è un merito ma un dono, e sta a noi custodirlo con la preghiera, i Sacramenti, la Parola, il digiuno e portarlo agli altri.

Simona Amabene

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]