Efficace e Potente Preghiera di Liberazione e Guarigione fisica e spirituale

Potenti preghiere di liberazione e guarigione
Efficace e Potente Preghiera di Liberazione e Guarigione fisica e spirituale:

Le malattie fisiche e spirituali sono una realtà sempre più comune nei nostri tempi, il continuo allontanamento dalla Fede in Cristo Gesù e un costante avvicinamento al mondo dell’occulto, dell’esoterismo e del new age , sta portando molte persone a ricorrere agli esorcisti che oggi sono decisamente pochi per i casi che realmente avrebbero bisogno di un sostegno di natura psichica e spirituale.
Per questo abbiamo ricercato tra le tante preghiere disponibili una preghiera da consigliarvi possibilmente da recitare in stato di grazia e di pieno abbandono.
Abbiamo optato per questa intensa preghiera che ricorre al Nome e al Sangue di Gesù, all’intercessione di Maria e di San Michele Arcangelo da terminare con le rinunce battesimali.

Preghiera per la propria liberazione
Padre Santo, Dio onnipotente e misericordioso, in Nome di Gesù Cristo, per intercessione di Maria Vergine, manda il tuo Santo Spirito su di me. Spirito del Signore, scendi su di me: fondimi, plasmami, riempimi di Te, esaudiscimi, usami, guariscimi, caccia via da me tutte le forze del male, annientale, distruggile, perché io possa stare bene e operare il bene.

Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni; l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica; tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia, discordia, impurità, infatuazione; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell’inferno, perché non abbiano mai più a toccare me e nessun’altra creatura al mondo.

Nel Nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata, ordino e comando a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente e di andare nell’inferno eterno, incatenati da San Michele Arcangelo, da San Gabriele, da San Raffaele, dal mio angelo custode; schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata. Donami o Padre, tanta fede, gioia, salute, pace e tutte le grazie di cui ho bisogno. Il tuo Preziosissimo Sangue, Gesù, Signore nostro, sia su di me. Amen.

A Gesù liberatore
Signore Gesù Cristo, che sei l’amico e il Redentore di tutti gli uomini nel cui Nome tutti devono trovare la salvezza e davanti al quale ogni ginocchio si piega in cielo, in terra e negli inferi, Ti supplico per me, che Ti adoro come unico vero Dio: di illuminare e visitare il mio cuore, di allontanare da me ogni tentazione, oppressione e insidia del nemico; guariscimi dai peccati e dalle infermità perché, aderendo alla tua amabile e perfetta volontà, obbedisca con perseveranza al tuo Vangelo e possa essere degna dimora dello Spirito Santo. Amen.

Atto di rinunzia al male
Io rifiuto il male che si è infiltrato nella mia vita, perché mi sono allontanato da Gesù, perché ho abbandonato i sacramenti, perché ho trascurato la preghiera, perché mi sono dedicato solo a ciò che passa. Rifiuto il male che ho accettato e che ho stupidamente compiuto per ignoranza o per leggerezza, per rabbia o per incoscienza, per paura di essere considerato diverso, per paura di essere criticato. Prendo coscienza e ritratto qualunque male che ho compiuto e che ho procurato alla società tutta. In modo speciale rifiuto le azioni spiritualmente inquinanti: le bestemmie, le promesse e i giuramenti falsi, l’usura, l’ingiusto ritardo di pagamenti, le ingiustizie, i favoritismi, le sedute spiritiche e tutte le pratiche occulte…

Salvami, Cristo Salvatore, per la potenza della tua croce. Amen.

Questa preghiera è tratta da “Le più potenti preghiere di liberazione contro i diavoli” (editrice Ancilla) di Don Marcello Stanzione.

Se vuoi acquistare il libro CLICCA QUI.

Potenti preghiere di liberazione e guarigione