Suggeriamo questa bellissima preghiera da recitare al capezzale di una persona che sta morendo , insieme alla recita della coroncina alla Divina Misericordia, per sostenere e confortare chi è nell’ora della prova.

 

Signore, Padre di misericordia, Dio di ogni consolazione,

nell’immensità del tuo amore volgi lo sguardo

a questo tuo fedele nel suo dolore.

Per la Passione e morte del tuo Figlio unigenito,

donagli la grazia del perdono,

perchè nel passaggio da questa vita

trovi in Te il giudice benigno.

Lavato da ogni macchia nel sangue dello stesso tuo Figlio,

possa entrare nella vita eterna.

O Clementissima Vergine, Madre di Dio, consolatrice dei sofferenti,

raccomanda al tuo Figlio divino questo fedele.

Confortato dal tuo materno intervento,

non tema le angosce della morte,

ma entri lietamente da te guidato,

nella desiderata patria del cielo.

A te ricorro, o San Giuseppe, patrono dei morenti,

al cui transito assistettero Gesù e Maria.

Per l’amore che portasti loro,

ti prego per questo fedele che giace

nel travaglio dell’agonia.

Sotto la tua protezione, liberato dalle insidie

del nemico, e salvato dalla morte perpetua,

giunga all’eterna gioia.

Amen.